Calla

Pubblicato il Di in Poltrone, Poltrone

Semplicemente fluida e discreta così si presenta Calla di Zanotta la poltrona disegnata da Noé Duchaufour Lawrance, presenta nel 2010 al Salone del Mobile di Milano.

Dalla forma curvilinea e accogliente nasce come formulazione leggera e compatta della suggestiva bergère Derby del 2009, è firmata dal medesimo designer, il francese Noé Duchaufour Lawrance, che ne riprende le linee avvolgenti.

 

Linee avvolgenti caratterizzano Calla. (Zanotta)

Linee avvolgenti caratterizzano Calla. (Zanotta)

 

 

L’ispirazione viene dalla natura, Calla si realizza in una struttura in acciaio una confortevole imbottitura sagomata in poliuretano schiumato autoestinguente e fibra poliestere termolegata con molleggio su nastri elastici. Disponibile nella versione a tessuto o in pelle, il rivestimento è sfilabile mentre il guscio esterno è fisso.


Particolare la versione con scocca rivestita in cuoio in abbinamento a tessuto o pelle.

 

Poltroncina Calla raffinata nella versione con scocca rivestita in cuoio naturale. (Zanotta)

Poltroncina Calla raffinata nella versione con scocca rivestita in cuoio naturale. (Zanotta)

Poltrona elegantemente ed ergonomica, Calla viene proposta in due modelli che si differenziano per la base e per la differente altezza: su ruote oppure fissa con piedini. Questa poltrona perfetta in una zona giorno è una soluziona anche per la camera da letto raffinata ed elegante.

  • insomma… non mi sembra particolarmente ergonomica però..

    • Anonimo

      Personalmente la trovo molto interessante e sembra anche comoda..