La Chaise

Pubblicato il Di in Pezzi Storici, Poltrone

Inconfondibile, innovativa in sintesi un capolavoro La chaise è all’interno della produzione di matrice organica della coppia Charles e Ray Eames senz’altro uno dei pezzi maggiormente caratterizzanti ed unici tra i molti realizzati dalla coppia di designer.


Venne ideata dai due designer americani nel 1948, in occasione di una competizione indetta dal MoMa di New York ispirandosi al bronzo Floating Figure dello scultore Gaston Lachaise.
Sfruttando tutta la potenzialità espressiva della fibra di vetro curvata a caldo.

La Chaise, chiamata così in omaggio all’artista francese, è una poltrona di incredibile eleganza e modernità. Bianca, scultorea e estremamente plastica, permette di assumere differenti posizioni di seduta e di appoggio per la schiena.

Realizzata assemblando due scocche in fibra di vetro, si presenta con grande leggerezza grazie agli esili supporti metallici montati sulla base di legno di acero naturale.

Esso non ricevette un premio, perché considerata troppo “specializzato in uso” e troppo costosa da produrre al momento. Tuttavia, venne evidenziato dai giudici e ammirata per il suo aspetto “impressionante, bello e creativo” della costruzione modellata. La Chaise finalmente entrò in produzione come una delle opere firmata dagli Eames.

Nel catalogo Vitra, è in produzione dal 1991. Anche questa sedia è presente al Moma di New York.
Gli Eames sono tra i più autorevoli esponenti del movimento dell’Organic Design: le loro creazioni mirano ad elevare la qualità della vita; la sedia/scultura La Chaise permette di assumere diverse posizioni di seduta e di appoggio per la schiena.
Nel 2008, La Chaise venne celebrata da un set di francobolli del servizio postale americano dedicati a Charles e Ray Eames; i 16 pezzi che raffiguravano le opere principali dei due coniugi.

  • Stefano Filippo Marconi

    unica!