Messi al gancio: appendiabiti design

Pubblicato il Di in Approfondimenti

Piccoli, carini e … discreti. Sono gli appendiabiti, se anche voi amate le soluzioni di design, non potete certo fermarvi al primo appendiabiti qualsiasi. Sono colorati, movimentano la parete, sono utili e funzionali e non ultimo, possono risultare una soluzione divertente e low cost per personalizzare una parete di casa: dall’ingresso alla camera da letto.

 

 

 

 

 

Ecco una selezione di dieci appendiabiti originali per tutte le vostre esigenze di stile, scoprite quello più adatto a voi!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un classico (nelle selezioni di Arredativo non manca mai!) è Hang it all prodotto da Vitra, un progetto di Charles e Ray Eames del 1953.  Giocoso e colorato, è un progetto nato per incoraggiare i bambini ad appendere e fare ordine ma pian piano è diventato un progetto iconico non riservato esclusivamente ai piccoli design addict.

20119001

 

Nel dicembre del 2012, Vitra e l’Ufficio Eames hanno sviluppato tre nuove versioni dell’appendiabiti in tonalità  di rosso, verde e bianco.

Essenziale è invece Curve Hook di Normann Copenhagen  di Peter Johansen. Forma semplice ed intuitiva, come una  J. Curve Hook è realizzato in legno ed è proposto in vari colori molto nordic style. Si possono creare composizioni colorate in linea o distribuite su più livelli.

73590434422-normann_copenhagen_3315_curve_hook_all_2_matrix

 

 

 

La possibilità di creare composizioni colorate su parete la suggerisce anche la collezione Dot di Muuto disegnata da Lars Tornøe. Ormai un progetto iconico decisamente, versatile adatto ad personalizzare ogni angolo di casa. Le composizioni che possono creare sono varie grazie anche ai tantissimi colori a disposizioni e alle diverse misure a disposizione, in questo caso davvero spazio alla creatività.  Prodotto da legno di alta qualità, i Dot  possono essere disposti sulla parete combinando modelli e colore.

the-dots-appendiabiti3

Il legno è sicuramente uno dei materiali più usati per gli appendiabiti, ma non è l’unico ovviamente. Ecco  Jellies Coat Hanger di Kartell, un progetto del 2014 disegnato da Patricia Urquiola realizzato in tecnopolimero termoplastico. I pezzi di questa collezione di appendiabiti si ispirano alla omonima collezione disegnata dalla designer.‘accessorio è disponibile in tre diverse dimensioni, ognuna caratterizzata da una texture specifica.

b2f3ae18-7ffb-4a47-86be-c9815ba49463-catalog_list

L’appendiabiti con qualcosa in più come ad esempio lo specchio integrato è il caso di Ready Hook soluzione ideata dalla designer britannica Kirsty Whyte  per Normann Copenhagen. Struttura in acciaio con finitura colorata. E’ perfetto per appendere, ma anche per specchiarsi magari prima di uscire, quindi trova la sua collocazione ideale all’ingresso ma non solo.

normann-copenhagen-appendiabiti-con-specchio-pront

Se non è uno specchio l’appendiabiti può essere un orologio. Ci ha pensato Pascal Tarabay con EN SUSPEND per Diamantini & Domeniconi. Combinazione particolare che unisce funzionalità diverse.  Realizzato in metallo tagliato al laser, è disponibile laccato in vari colori e acciaio inox .

c8ce743f-18eb-4f2f-8b46-8093f8d0b0f4-catalog_list

Ispirazioni classica e design moderno per i Genesini la proposta di Davide Giulio Aquini disegnata per Portego. Tra i Must Have 2017 di Arredativo, questa collezione di appendiabiti,  celebra la tradizione veneziana degli intarsi in legno,  e riproducendo sulla superficie  due diverse illustrazioni che corrispondono a dettagli di opere antiche, tutto racchiuso da un bordo in ottone.

 

appendini-genesini-2 

 

Il colore è una componente irrinunciabile per un appendiabiti ed è evidente anche in LOU di Kyuhyung Cho & Erik Olovsson per Harto design.

Lou è un  gancio bicolore la forma è un cerchio, una figura geometrica elementare che diventa oggetto in tre dimensioni, utile e pratico. E’ in faggio e rivela le venature del legno verniciato, è  disponibile in 4 diverse combinazioni di colori .

appendiabiti-lou-blu-mare-e-verde-pallido

Se vi ispirano le soluzioni ad effetto allora potete optare per Patère Corail di  Domestic. E’ un appendiabiti in ceramica disegnato dall’artista e illustratrice Nathalie Lété. Raffinato e molto decorativo è una soluzione originale per  l’ingresso, la camera da letto o il bagno. Inoltre, si fissa a  parete in un attimo grazie al sistema di fissaggio che viene fornito.

5f4128e0-632a-4493-80d3-49fac1e6af60-large

Per chi ama il design e la moda ecco un appendiabiti che non passerà inosservato. E l’appendiabiti di Maison Martin Margiela. E’ realizzato in legno di tiglio verniciato. Senza troppe parole, non è un oggetto comune, iconico è sicuramente ad effetto.

Fa parte della prima collezione di oggetti d’arredamento  “Maison Martin Margiela”, creata dall’Atelier d’Exercices e chiamata “Linea 13”. Una serie di oggetti ordinari e vezzosi, firmati in accordo con lo stilista belga. Questo appendiabiti ad esempio riprende una classica forma per scarpe in legno che qui diventa il gancio appendiabiti.

 

37f9608c-199e-482e-811a-91e08eb3e52e-catalog_list