In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto

Pubblicato il 23 aprile 2015 Di

Studio Dimore Collection, in partnership con Piercing Eyes, presenta al pubblico di Expo Milano 2015 In Ars Veritas – Esperienze sull’arte del gusto, un ciclo di eventi a cadenza settimanale, durante il mese di maggio, dedicati al rapporto creativo tra cibo, arte e design.

Intorno alla tavola prendono vita conversazioni trasversali destinate a svelare alcuni tra i migliori artisti e designer che rappresentano l’arte applicata italiana contemporanea, associati a marchi di qualità nell’ambito del food. Il tutto in un contesto elegante e sofisticato come la galleria di design Studio Dimore Collection, inaugurata di recente a Milano.

Studio Dimore Collection nasce dalla partnership tra Stefano Del Corona e Giuseppe Di Salvo.

Il brand fiorentino accoglie un’ampiaselezione di mobili vintage, piccole produzioni contemporanee, ma anche manufatti esclusivi e originali che celebrano le antichetecniche artigianali di rielaborazione dei materiali. Guidati da sorprendenti intuizioni, Stefano e Giuseppe, in costante ricerca del perfettoequilibrio tra bellezza e rarità, danno così vita a oggetti decorativi unici, provenienti spesso da passato, ma dotati di sembianza eanima del tutto nuove.

Nel nuovo cult store di recente apertura a Milano, showroom di 140 mq., viene celebrata un’idea di stile fuori dal comune, dove il vintage flirta con pezzi contemporanei, riplasmati dalle mani di abili artigiani, tornano a vivere con nuove identità.

Piercing Eyes è un progetto di Trend and Tradition, risultato tra i 12 vincitori del bando IC – Innovazione Culturale, un’iniziativa sostenuta da Fondazione Cariplo con la collaborazione di Regione Lombardia per la sperimentazione di iniziative di promozione, sviluppo e sostegno di imprese culturali e creative che introducano pratiche innovative nel modo di “fare cultura”.

Piercing Eyes – Distilled art pieces è un progetto curatoriale dedicato ad artisti e designer italiani che lavorano nel campo delle arti applicate contemporanee. Attraverso eventi culturali e un sito internet, promuove la creazione e la vendita di opere uniche, realizzate attraverso l’uso di antiche tecniche artigianali combinate con nuovi processi produttivi e materiali contemporanei. Si propone come luogo di incontro tra clienti e creativi per la realizzazione di opere tailor-made, creando un mercato di riferimento specifico per figure professionali ibride, al confine tra arte, design ed expertise artigianale.

Il sito www.piercing-eyes.com sarà online a partire dal mese di maggio 2015.