A Milano GLOBO Meeting Gallery

Pubblicato il 7 aprile 2013 Di

Nasce Globo Meeting Gallery, ovvero lo spazio eventi, il luogo di incontro che affianca lo showroom Globo nel cuore di Milano, in Corso Monforte, nel distretto del design, inaugurato proprio lo scorso anno con un allestimento dedicato alle collezioni “design” dell’azienda, Olivia di Giulio Iacchetti e Affetto di Luca Nichetto.

Partendo dal concetto di showroom si è sviluppata l’idea di creare un luogo che non fosse solo finalizzato all’esposizione dei pezzi prodotti dall’azienda, ma che potesse diventare un centro autonomo e dinamico per la raccolta di idee, progetti, pensieri, immagini, suoni, conversazioni.

La Meeting Gallery – la struttura architettonica del piano interrato dello showroom Globo – costituisce la lungimirante intenzione dell’azienda di promuovere la cultura del progetto in tutti i suoi aspetti, dal design, all’architettura, dall’arte alla grafica con una serie di eventi e mostre a tema.

La prima serie è dedicata a un ciclo di mostre curate da Giulio Iacchetti volte a promuovere i designer che hanno iniziato o stanno iniziando a collaborare con l’azienda.

Inaugurano questo ciclo gli architetti svedesi Claesson Koivisto Rune con TIND, il progetto per una nuova tipologia di casa prefabbricata che verrà presentato in anteprima assoluta alla stampa il 10 aprile prossimo.

Claesson Koivisto Rune, esponenti di una cultura che ha fatto del buon design democratico il proprio fiore all’occhiello, sono noti agli addetti ai lavori per aver disegnato mobili e complementi d’arredo, esempio dell’approccio al modo di vivere scandinavo. Il fascino che la Svezia esercita è dovuto principalmente al modo in cui vivono i suoi abitanti: pur godendo di tutti i confort tecnologici dei tempi moderni, infatti, anche nei grandi centri urbani le persone vivono a stretto contatto con la natura, per questo nutrono grande rispetto per l’ecologia, godendosi la vita senza le ansie tipiche delle nazioni ricche dell’occidente.

 

All’interno della galleria Globo sarà possibile vedere da vicino i dettagli che fanno di TIND, prodotta da Fiskarhedenvillan, un progetto basato su un insieme di caratteri ben precisi, che, nel loro insieme, prendono le distanze dal consueto panorama in stile classico che accomuna questa tipologia di abitazione. Infatti, a partire dal tetto che, pur essendo strutturato con un’unica pendenza caratterizza la casa grazie a un taglio netto nella parte apicale (la parola Tind in Norvegese sta proprio per picco della montagna che nel caso della catena montuosa scandinava è caratterizzata proprio da montagne non appuntite ma “tagliate” a causa del ritiro dei ghiacci dopo l’era glaciale), per arrivare alle aperture, pensate ampie e solo sulle pareti principali, tutto è orientato verso un disegno fortemente contemporaneo, armonicamente modulato e altresì confortevole.

 

Salone del Mobile – Fuorisalone, 9/13 aprile 2013

Casa TIND progetto di Claesson Koivisto Rune

c/o Globo Meeting Gallery

Palazzo Rasini- Corso Monforte, 15 Milano

Opening mercoledì 10 aprile ore 18.00