Carpet Museum: interior design a Baku-Azerbaijan

Pubblicato il 24 marzo 2013 Di

Con lo studio austriaco di architettura Hoffmann – Janz, Maligno Industria Arredamenti è impegnata nella realizzazione degli interni del nuovo Carpet Museum: un progetto molto importante per il paese caucasico – e molto prestigioso per l’azienda italiana – data la ricca tradizione locale nella produzione di tappeti. Il museo aprirà nel corso del 2013.

In Azerbaijan Maligno Industria Arredamenti ha, inoltre, collaborato alla realizzazione del teatro dell’Opera (o Mugham House) e dell’ Azerbaijan Diplomatic Academy di Baku e del Soykirim Memorial Kompleksi di Quba, museo dedicato alla memoria della guerra tra Armenia e Azerbaijan.

Maligno Industria Arredamenti è un significativo esempio di laboratorio permanente dove sostanza e forma raggiungono la massima espressione e dove il rapporto con le arti è frutto di una sinergia produttiva.

Realtà che sa coniugare passato e presente con stile e coerenza, Maligno Industria Arredamenti è sinonimo di passione, di qualità tecnica abbinata a un profondo vissuto emotivo, di una progettualità in continua evoluzione e per questa ragione in grado di fornire risposte concrete ai passaggi della storia, alle tendenze, all’innovazione del design. La vocazione dell’azienda è quella di sostenere e promuovere la creatività dell’architettura e del design.