Quando il design si mette in competizione: A’ Design Award

Pubblicato il 15 settembre 2016 Di

Qualche giorno fa vi abbiamo già raccontato della nuova edizione di A’ Design Award il concorso internazionale di design  rivolto a progettisti artisti, creativi e aziende che vogliono mostrare al mondo i loro progetti. Ad oggi, mancano solo 15 giorni alla fine della prima fase cosidetta “preliminary score” . In cosa consiste questa fase preliminare?

 

In pratica succede, che dopo aver candidato il vostro progetto, gratuitamente la giuria valuterà il vostro progetto suggerendovi spunti o migliorie da apportare alla presentazione, in modo da finalizzare gli obbiettivi e massimizzare i risultati in vista della vostra candidatura finale.

La giuria tiene conto di molti aspetti, in primis: la qualità dal design, la presentazione del progetto poi, ovviamente  le immagini, il testo descrittivo, il video e tutta la documentazione prodotta . Il questa prima fase il progetto  potrà essere approvato o respinto. Riceverete un aggiornamento via e-mail insieme ai suggerimenti  per migliorare ulteriormente la presentazione.

 

Chissà come era andata la prima volta a questi progetti che oggi sono in bella mostra sul sito di A’ Design Award tra i vincitori . In tutti le categorie del premio, con le loro differenti caratteristiche ci sono le immagini del prodotto presentato con lo scopo di raccontarsi e mostrarsi al meglio. Prendiamo ad esempio, la categoria Furniture, Decorative Items and Homeware qui progetti come Drops Coffee Table (Golden A’ Design Award 2015) di Jeffrey Day per  Day-Studios ha deciso di raccontarsi e attirare l’attenzione con la foto di un particolare del prodotto.

 

 

Mentre The Rebel Mirror (Silver A’ Design Award 2015) di Johanna Jonsson Abchee per Karma J ci colpisce con una foto accattivante .

ec520d73f34cdbbcba19b963f2a6f83d4751d45e-1-t710

Strabo Sofa progetto premiato con il Bronze A’ Design 2015 di  Rolans Novikovs per  Novikov Designs punta tutto nella prima immagine, su una originale vista dall’alto mentre  Be Modular Bookcase di Ayça Sevinç Tatlı per Ayça Sevinç Design ha deciso di raccontare il progetto con una sintetica vista d’insieme.

Scelta molto simile a quella fatta da Mehmet Lutfi Hidayetoglu per raccontare Combine Office Desk che  in una immagine mostra tutta la versatilità del progetto .

 

17a69839d197fac9f13eaf5f9222ea39b05afad2-1-t710

Originale la scelta di  Rafaela Luís che per presentare la sua poltrona  Marilyn Two Seat Sofa propone una curiosa vista del retro del progetto.

Come immagine identificativa per Suanni Multifunctional Chair il designer  Pedro Quintela ha scelto il disegno tecnico mentre per la Ego Armchair Vasil Velchev per MAGMA graphics opta per  una vista  render.

 

 

Angel Seating progetto premiato con Silver A’ Design Award in 2015 di Forough Pourahmad per Trigon mostra una vista frontale ed elabora un  logo.

Le sedute della collezione Ami Bridge armchair di Patrick Sarran per Quiso Sarl sono altresì assemblate in modo creativo una sull’altra per una composizione originale.

73de1550f24a117872074b0ec5767450f188917b-1-t710

Resta un modo migliore per vedere bene il progetto la vista assonometrica, cosi come succede a Spring stool Stool di Andrew Cheng o la vista frontale come è stato scelto per Dotdotdot.frame Evolving furniture (Golden A’ Design Award 2015) di Leonid Davydov per Dotdotdot.furniture  o la Italy chair di Dmitry Samygin.

 

 

Quando un prodotto è un trasformabile come Peel Cabinet di Leah K. S. Amick per Leah K. S. Amick  vincitore del Golden A’ Design Award 2015 è un prodotto mostrato in tre fasi diverse.

07846b79967abc6154d3b4ba8814c9db8086ae3b-1-t710

Oppure mostrarlo vissuto dalle persona, così come ha scelto Stefano Guerrieri per il PlayWood Connector, il sistema modulare di  Space Matters premiato vincitore anche in questo caso di un Golden A’ Design Award 2015.

 

2651f574a50ce4b3675001624762521c29366dae-4-t710

 

Dunque, cosa state aspettando, se anche voi volete vedere il vostro progetto tra i vincitori della prossima edizione nessuna occasione è migliore di quella di questa per candidare adesso  il vostro progetto, tutte le info le trovate qui. Magari i vostri progetti saranno tra  i vincitori di cui parleremo su Arredativo il 15  Aprile 2017.

Buona fortuna!