IL “FLUSSO CREATIVO” DELLE DOCCE HANSGROHE

Pubblicato il 28 maggio 2014 Di

A dirlo è uno studio scientifico condotto dalla londinese ICM Reseach: una buona doccia (come Hansgrohe Select) è molto spesso collegata alle buone idee!
Su incarico della tedesca Hansgrohe, leader nel settore docce, l’istituto di ricerca ha coinvolto nello studio Scott Barry Kaufman, uno psicologo e saggista americano specializzato nell’analisi dei processi creativi.
L’indagine ha coinvolto 4.000 persone di età compresa tra 18-64 in otto diversi mercati (Brasile, Cina, Francia, Germania, Sud Africa, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti) confermando -dati alla mano- che doccia e idee sono spesso collegate.
La creatività dipende dal rilascio del neurotrasmettitore dopamina il cui flusso viene stimolato in modo del tutto particolare dalla caduta dell’acqua sul corpo. Hansgrohe doccetta Raindance Select_E_120_tasto Select per la selezione dei getti
Naturalmente sono poi cruciali il tipo di caduta, la piacevolezza del getto, la temperatura dell’acqua.
L’esperienza della doccia deve essere cioè particolarmente intensa e piacevole ed è per questo che le docce Hansgrohe Raindance Select hanno dato i migliori risultati in questo studio!

Richard Grohe, nipote del fondatore dell’azienda tedesca nonché Vice-Presidente dell’azienda ha commentato: “Mio nonno e mio padre hanno sempre sostenuto di aver avuto le migliori idee sotto la doccia, perfino per le nostre produzioni di maggior successo -appunto ‘RainDance‘ o il nuovissimo pulsante ‘Select’!  E’ bello oggi sapere che non solo avevano ragione ma che lo stesso vale per chi voglia aumentare la propria creatività in ogni altro ambito!”