FRONT E RAW EDGES PER YOUNG TALENT AWARD

Pubblicato il 27 aprile 2014 Di

 

 

Young Talent Award, il premio voluto da BE OPEN e dalla sua fondatrice Yelena Baturina, parte del progetto ‘Inside The Academy, ha l’obiettivo di supportare istituzioni accademiche, studenti e giovani designer. Per questa prima edizione, BE OPEN ha chiesto a tre dei cinque designer internazionali che fanno parte della Giuria di ideare un premio e due menzioni ispirati al tema dell’uovo, scelto come simbolo della nascita di un talento emergente.

Lo studio di designer svedesi tutto al femminile Front, ha creato l’oggetto esclusivo che verrà assegnato al vincitore della menzione Founder’s Choice selezionato personalmente da Yelena Baturina e annunciato il 7 aprile a Milano.Front Il premio consiste in una perfetta copia di un uovo fossile di dinosauro Teropode, che simboleggia come da un piccolo elemento possa nascere un gigante, in riferimento all’enorme potenziale creativo del talento premiato.Founder's Choice_Front_2

I Raw Edges hanno ideato invece il premio per la menzione Web Choice, riconoscimento dato tramite una votazione aperta fino al 17 maggio sulla pagina facebook di BE OPEN. raw-edges_yael mer and shay alkalay_007L’oggetto pensato dal duo di designer israeliani è tanto insolito quanto familiare, un premio che combina ironicamente l’idea di trofeo vero e proprio con l’immagine tradizionale di un uovo sodo appoggiato su un portauovo. L’uovo è realizzato in legno di cedro naturale su una base di legno laccato bianco che assomiglia appunto a un portauovo in porcellana.Web Choice_Raw Edges_1

Una giuria internazionale di esperti – Shay Alkalay (Raw Edges), Giulio Cappellini (art director di Cappellini), Giorgio Galli (design director di Timex Group), Sofia Lagerkvist (Front), Jay Osgerby (Barber & Osgerby) – decreterà il vincitore che riceverà 24.000 euro come sostegno per poter sviluppare liberamente la propria ricerca e il proprio lavoro nel campo del design, oltre al premio creato appositamente dai designer inglesi Barber&Osgerby.