FUTURE SCALO – FUORISALONE 2015

Pubblicato il 8 aprile 2015 Di

In occasione del Fuorisalone 2015, lo spazio di Via Savona 43 accoglierà Future Scalo, un’installazione realizzata dallo Studio di Architettura Metrogramma Milano. Future Scalo e’ una vista sul futuro Scalo Milano City Style, l’innovativo modello di vendita che Metrogramma Milano sta rivestendo architettonicamente alle porte della città. L’installazione creata ad hoc per la settimana milanese dedicata al Design non è solo una proiezione virtuale degli scorci e degli elementi architettonici che lo caratterizzano, ma anche uno sguardo al futuro, un’ambiente dove architettura, luce e tecnologia si mescolano per dare vita ad uno spazio sociale aggregativo, capace di emozionare e coinvolgere lo spettatore attivamente. Il visual integrato con l’architettura ci accompagna alla scoperta di Scalo Milano City Style grazie ad una scatola magica, un palcoscenico dove il pubblico è il protagonista catapultato in un caleidoscopio di immagini, luci e trasparenze. Specchi come sinonimo di bellezza, ma anche come le superfici specchianti delle scelte architettoniche, dove i gesti e i volumi si moltiplicano all’infinito restituendoci l’idea di spazio sociale multimediale. Future scalo presuppone un’azione attiva dello spettatore, grazie alla tecnologia di motion capture, che ci regala una “esperienza” visiva, non più la semplice fruizione passiva ma una partecipazione attiva nello spazio, così come’è nella filosofia di Scalo Milano.

 

Un Fuorisalone alternativo, virtuale e tecnologico, sotto la direzione artistica di Metrogramma Milano, con i visual di Andrew Quinn sapientemente amalgamati dalle luci di Alessandro Chiodo, accompagnati dal sound design e colonna sonora di Piernicola Di Muro: un mix esplosivo dove fare Scalo! L’installazione è già frutto della sinergia con consulenti specialisti che si occuperanno della fotografia e degli aspetti scenografici del nuovo centro. Il team di lavoro, pertanto, è così composto: Metrogramma Milano Responsabile di progetto / Direttore Artistico: Dott. Arch. Andrea Boschetti Gestione e coordinamento team: Dott. Ing. Francesco Betta Supervisione progettuale: Arch. Arianna Piva Capoprogetto: Arch. Martina Benedetti Coordinatore tecnico: Arch. Andrea Casazza con Direttore della fotografia / Light Designer: Alessandro Chiodo Gestione e supporto tecnico impiantistico: Walter De Masi Multimedia: Andrew Quinn Audio: Piernicola Di Muro