HAPPY BUSINESS TO YOU APPRODA IN IRAN.

Pubblicato il 13 maggio 2014 Di

Il processo di internazionalizzazione di Pordenone Fiere compie un nuovo e strategico passo in avanti: un accordo epocale è stato siglato nei giorni scorsi a Teheran, tra l’amministratore delegato di Pordenone Fiere, Pietro Piccinetti, e il presidente del Consiglio di Amministrazione della Iran International Exhibition Co., Hossein Esfahbodi, grazie al quale l’interessante mercato iraniano si aprirà, non solo per il sistema produttivo della regione Friuli, ma per tutta l’economia italiana.
Il documento firmato concede in esclusiva per cinque anni a Pordenone Fiere, la possibilità di organizzare Happy Business to You – manifestazione dedicata alla promozione del contract italiano – all’interno della Fiera del mobile di Teheran. La prima edizione dal 14 al 17 gennaio 2015.
L’importante iniziativa in Iran viene dopo un intenso e approfondito studio dei mercati emergenti, realizzato da Pordenone Fiere, che ha evidenziato le grandi potenzialità del mercato iraniano per le aziende italiane.
Infatti, l’Iran con l’avvento del nuovo presidente Hassan Rouhani, ha decisamente svoltato verso un’apertura all’estero, sia come relazioni diplomatiche sia come relazioni economiche e commerciali. Questo ha portato alla recente riapertura dei negoziati per un parziale allentamento delle misure sanzionatorie (anche se i prodotti italiani di arredo non sono mai stati oggetto di sanzioni) e alla ricostruzione di nuovi rapporti con i paesi occidentali.
È importante sottolineare che l’Iran conta 75 milioni di persone, di cui solo 16 milioni nella capitale Teheran.
È uno dei maggiori produttori di petrolio, con un ruolo guida nei nuovi e importanti giacimenti del Mar Caspio.
Prima dell’introduzione delle sanzioni, l’Italia era il maggior partner commerciale dell’Iran con un interscambio di 8,5 miliardi di dollari oggi scesi a 1,5 miliardi.
Questo accordo, che vede protagonista Happy Business to You nella promozione dell’arredo italiano nel mondo, apre all’industria del contract importanti possibilità di business nel settore immobiliare iraniano, oggi in forte espansione.
Sul fronte italiano – dal 16 al 19 settembre 2014 – la terza edizione di Happy Business To You animerà gli spazi della Fiera di Pordenone con una selezione di aziende e di appuntamenti dedicati alla progettazione e al contract. Dopo la tappa canadese a IIDEX nel 2013, l’accordo di Pordenone Fiere con l’Iran per il 2015 va nella direzione di riconferma della volontà all’internazionalizzazione di Happy Business to You.
HAPPY BUSINESS TO YOU / PORDENONE
Pordenone Fiere, 16-19 settembre 2014
HAPPY BUSINESS TO YOU / TEHRAN
IIEC, 14 -17 gennaio 2015