Idee d’arredo per bagni piccoli: consigli salvaspazio per non rinunciare al design

Pubblicato il 2 agosto 2015 Di

Bagno piccolo e ottimizzazione dello spazio
Sembra impossibile ma anche in un bagno piccolo si possono ricavare comodi spazi usando piccoli trucchi d’arredo che ottimizzeranno la percezione dell’ambiente.
Un bagno piccolo per prima cosa deve prediligere colori chiari come beige o color panna, cercando di evitare il total white che non è di tendenza per il 2015.
Le pareti chiare infatti daranno un senso di larghezza e anche il colore trasformerà il bagno in un ambiente più accogliente e armonioso.

I sanitari
Anche i sanitari acquistano importanza nell’ottimizzazione dello spazio.
In caso di bagno piccolo è indicato optare per i sanitari sospesi dalle linee tondeggianti, come quelli che trovate sul sito di Ideal Standard Italia, in modo da evitare spigoli e spazi troppo definiti.
Anche il lavabo con finiture essenziali sarà sospeso lasciando spazio al di sotto per un mobile a scomparti dove riporre detersivi e cosmetici.
Per gli asciugamani, pensate ad un luogo strategico dove posizionare le stecche per appenderli in base alla distribuzione dello spazio, per esempio vicino alla vasca, dove saranno a portata di mano finito il bagno. I bagni moderni hanno il grande vantaggio di poter sfruttare il termoarredo che, nel caso dei bagni piccoli, può essere utilizzato come porta asciugamani.

Lo specchio in bagno
E’ un trucco molto usato anche per altri ambienti, ma uno specchio grande nel bagno può fare davvero la differenza in termini di percezione dello spazio.
E siccome un bagno dovrebbe essere funzionale oltre che bello, per le donne e il makeup il consiglio è di attaccare alla parete uno specchio estraibile/allungabile pensile, da poter posizionare a piacimento con il massimo comfort.

La doccia e la vasca

Sebbene per i bagni piccoli si tenda a preferire la doccia, carenza di spazio non comporta necessariamente la rinuncia della vasca: in commercio esistono molti modelli di piccole dimensioni, pensate per chi non vuole rinunciare al confort di un bel bagno caldo anche con problemi di spazio. Sono vasche che misurano circa un metro e sono adattabili davvero a qualsiasi tipo di bagno ristretto.
Se invece si opta per la doccia, sono da preferire quelle ad angolo con apertura semicircolare e con pareti rigorosamente trasparenti che faranno sembrare il vostro bagno più grande.

Sfruttate lo spazio in verticale
Considerando il poco spazio a disposizione, è il caso di sfruttare anche gli spazi in verticale.
Se per esempio volete sistemare un’asciugatrice, potete farlo al di sopra della lavatrice, a colonna. Le mensole sono un altro elemento essenziale nell’arredamento di un bagno piccolo. Sfruttate inoltre le nicchie con mobili a scomparsa o scaffali dove sistemare gli asciugamani.