Ill futuro del bagno ha bisogno di una nuova Regia

Pubblicato il 5 giugno 2013 Di

Chi non vede la crisi che l’intero Paese sta vivendo, può considerarsi cieco e avventato e: “su una lastra di ghiaccio che rischia di rompersi sotto i nostri piedi, correre è meno rischioso che camminare”.

In queste condizioni, rispondere con lucidità e concretezza alla tremenda congiuntura di oggi e, contemporaneamente, riuscire a fissare nuove basi per predisporre il rilancio di un’Azienda può essere molto complicato, soprattutto se le decisioni da prendere non dovessero fondarsi su basi solide.

Ma Regia può contare sui valori che da sempre l’hanno contraddistinta, come tenacia, consapevolezza, correttezza e competenza tecnica, sui quali ha costruito le sue risposte al mercato, riuscendo a cambiare, per tempo, strategie e organizzazione e raggiungere, già nel 2012, gli obiettivi di crescita ai quali puntava.

“Abbiamo consolidato rapporti storici e ne abbiamo inaugurati di nuovi” dice con soddisfazione Daniele Cassinari responsabile commerciale di Regia “nonostante le chiacchiere infondate e i rumors maliziosi, a cui, sia noi che una buona parte del mercato, abbiamo prestato solo l’attenzione che meritavano: praticamente nulla!”

Per lavorare in sintonia con i tempi, si impone una rilettura delle esigenze del pubblico e una capacità di risposta adeguata. Proprio per questo Regìa ha stretto un importante accordo con European Bathroom®, che include Crosswater Group®, per la distribuzione in esclusiva per Italia e Spagna dei marchi Aqua Cabinets e Burlington.

Con Aqua Cabinets l’Azienda sostiene nuove opzioni di scelta orientate al design, alla funzionalità e a un rapporto qualità-prezzo allineato alle attuali necessità del consumatore, mentre con Burlington si rinnovano i fasti del bagno neoclassico, con la morbidezza delle linee “english touch”, anche in questo caso, con una grande attenzione al prezzo per soddisfare, ancora una volta, le aspettative del grande pubblico.

Confermato anche il sodalizio con la designer Bruna Rapisarda per lo studio, la ricerca e la progettazione di nuove collezioni e prodotti “design oriented” che continueranno a caratterizzare la proposta Regia per le sale mostra che vogliono puntare su prodotti esclusivi e di ottimo livello costruttivo.

Una ricerca costante e assidua che impegna quotidianamente Regia: una delle Aziende più innovative presenti da oltre 25 anni, con successo, nel nostro mercato.