Nendo a Stockholm Furniture & Light Fair

Pubblicato il 22 gennaio 2013 Di

Per il decimo anno consecutivo, è stata affidata la realizzazione della lounge d’ingresso della Stockholm Furniture & Light Fair ad un designer di fama internazionale. Quest’anno il compito è stato realizzato da Oki Sato, Chief Designer e fondatore dello studio Nendo, che ha ricreato uno spazio illusorio di montagne innevate che si elevano in cielo. Questo è un esempio di un metodo che sta diventando tanto importante per il processo creativo quanto l’effetto visivo.

“Abbiamo tagliato con il laser oltre 100 lastre di schiuma di plastica e le abbiamo trasformate in un paesaggio che esprime come inizia e si evolve il processo del design, da una semplice idea a un espressione finita. Questo è un metodo che illustra la nostra filosofia di design” spiega Oki Sato.

“E’ stato molto importante minimizzare l’impatto ambientale dell’installazione, quindi abbiamo usato tutti i materiali sul luogo in modo da poter spostare le scene nel modo più compatto possibile. Alla fine della fiera sarà inoltre possibile riciclare i materiali usati” continua.

Oki Sato è stato nominato il più ingegnoso design del 21esimo secolo e il suo lavoro viene elogiato per la sua lettura umoristica e il suo costante desiderio di volere raccontare una storia. Oki Sato è nato a Toronto nel 1977, ma ha vissuto la maggior parte della sua giovinezza a Tokyo, dove ha studiato per diventare architetto. In seguito al successo della sua esposizione nella Greenhouse dieci anni fa, ha raggiunto una grande fama nel mondo del design e ha lavorato con Cappellini, Swedese, De Padova, Foscarini e molti altri.