LAGO, un Community Table stellato in collaborazione con AUDI CHEF’S CUP

Pubblicato il 17 gennaio 2015 Di

Saranno oltre cinquanta i metri di Community Table con i quali LAGO allestirà la decima edizione di Audi Chef’s Cup, manifestazione che riunisce i principali protagonisti della migliore cucina internazionale nella cornice emozionante dell’Alta Badia. Si intensifica il legame tra la casa automobilistica tedesca e il marchio di design italiano, dopo che Audi ha nominato Daniele Lago uno dei massimi esponenti in Italia dell’innovazione intesa come forma di pensiero, progetto, capacità di innovare o come attitudine all’andare oltre le righe.

Dal 18 al 23 gennaio, ai piedi della Gran Risa, chef stellati del calibro di Massimo Bottura, Moreno Cedroni e Davide Scabin, si alterneranno tra i fornelli dell’Audi Chef Cup proponendo le loro creazioni agli ospiti riuniti attorno al LAGO Community Table, in un clima di scambio e confronto.

Simbolo per antonomasia della convivialità e della condivisione, il tavolo è il luogo che vede le persone nutrirsi e gioire al tempo stesso dei frutti della terra, lavorare e collaborare, scontrarsi e chiarirsi, riposare. Il tavolo è il simbolo della contaminazione, luogo di ospitalità ma anche di passaggio, un punto fermo che rende ogni ambiente più familiare. Sono questi i valori e le riflessioni che hanno portato LAGO a creare il Community Table, ormai format identificativo del linguaggio LAGO, in grado di trasformarsi, da materia progettata ad attivatore e acceleratore di relazioni, contaminazioni ed esperienze: luogo di convergenza.

Da sempre LAGO pone al centro della progettazione l’uomo e le sue necessità. “Credo che la vera innovazione sia quella che rende la vita di tutti migliore, indipendentemente dal settore in cui viene applicata“ spiega Daniele Lago, CEO & Head of Design della LAGO “Nel mondo del design la vera rivoluzione deve partire dalla consapevolezza che il vero valore è ciò che accade attorno agli oggetti. È più importante ciò che succede intorno al tavolo che il tavolo stesso. Il tavolo è un catalizzatore. Progettiamo il pieno per far vivere il vuoto”.LAGO_02

Non solo un tavolo e non solo un appuntamento gastronomico, quindi, ma un appuntamento di contaminazione dove sarà lo stesso Community Table a innescare e intensificare scambi e relazioni.
Innovative sinergie, convivialità e talento, sono questi i punti che accomunano la manifestazione dell’azienda automobilistica tedesca dedicata al mondo dell’alta gastronomia e LAGO, azienda leader nel settore della progettazione e produzione di sistemi di design.

Infatti, così come uno chef crea il suo miglior piatto unendo passione e talento a materie prime di qualità, allo stesso modo il design LAGO crea oggetti di arredo che divengono ingredienti base per dar vita a un sistema design, cucito sulle esigenze dell’utente.

La filosofia LAGO – denominata “Interior Life” – secondo la quale se una persona trascorre la maggior parte del proprio tempo in ambienti di qualità migliore, allora anche la qualità della sua vita sarà migliore – ben si sposa con l’idea secondo cui il buon cibo ha un impatto fondamentale sulla vita di tutti noi.

In vista di EXPO 2015 l’azienda sta avviando un progetto ambizioso denominato “Feed your interior life”, un percorso in cui le persone possano vivere un’esperienza nuova legata al modo stesso di vivere gli spazi e le relazioni.

L’appuntamento dell’Audi Chef’s Cup è, quindi, solo il primo capitolo di un lungo viaggio che animerà l’intero 2015.