L’alta qualità e lo stile di FAP ceramiche al servizio dei più piccoli: il marchio firma i bagni del nuovo asilo nido aziendale del Gruppo Concorde.

Pubblicato il 11 giugno 2014 Di

È stato inaugurato sabato 10 maggio davanti alle autorità locali e ai vertici di Confindustria Ceramica il nuovo asilo nido aziendale del Gruppo Concorde, tra i principali attori mondiali nel settore ceramico.
Una struttura di eccellenza fortemente voluta e interamente finanziata dal Gruppo pensato per ospitare i figli dei propri collaboratori e, al tempo stesso, messo a disposizione del territorio che costituisce un esempio vincente di collaborazione fra settore privato e amministrazione pubblica.FAP_asiloConcorde_bagno_1

Progettato studio di architettura Lugli di Modena, il nido, attivo dallo scorso ottobre, sorge su un terreno di 4.500 mq. con una superficie coperta di 1.000 mq, nel comune di Fiorano Modenese, precisamente nella zona di Spezzano, nelle immediate vicinanze dei siti produttivi di alcune delle aziende del Gruppo.

Con la sua ricchezza cromatica e grafica, regina indiscussa di questa importante realizzazione è la ceramica italiana, in particolare la produzione di alcuni dei brand del Gruppo Concorde, con cui è stato interamente realizzato il nuovo edificio. Molte le soluzioni tecniche d’avanguardia adottate: rivestimenti esterni autopulenti montati su parete ventilata; pavimenti antibatterici; riscaldamento a pavimento; totale riciclo idrico e sistemi avanzati per la sicurezza e l’efficienza energetica.FAP_asiloConcorde_bagno_22

Il tema del colore è il leit-motiv alla base della progettazione dei rivestimenti dei 3 ambienti bagno, caratterizzati dalla collezione Archicolors di Fap ceramiche, marchio di riferimento nel panorama nazionale e internazionale nella produzione di rivestimenti in ceramica per il bagno dal design originale, innovativo e d’elevato profilo.
Pensata per ogni tipo di progetto architettonico, Archicolors è una collezione dal carattere smart e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato, proposta nel pratico formato cm. 20×20 e disponibile in oltre 20 colori.

Dedicato alla memoria di don Arrigo Mussini, il nuovo asilo è gestito da una cooperativa sociale senza scopo di lucro, (ONLUS), costituita fra le aziende e il personale Concorde.
Dal punto di vista strutturale, l’edificio è articolato in tre sezioni: ciascuna può ospitare una ventina di bambini ed è costituita da un’ampia area comune, un’area per il riposto, i servizi igienici e da un atelier per le attività creative.
Intorno all’ampio atrio centrale dell’edificio si trovano invece gli uffici, i servizi e una grande cucina.
I piccoli ospiti (di età compresa fra i 9 e i 36 mesi) sono per la maggior parte figli di dipendenti del Gruppo, alcuni bambini provengono però anche dalle liste del Comune di Fiorano che utilizza la struttura in base ad una convenzione con l’azienda. In futuro potranno essere firmate convenzioni con altre amministrazioni comunali o altre entità sullo schema di quella fioranese, per estendere il raggio di fruibilità dell’asilo che ha ancora ampia capienza. E’ stata prevista per l’anno scolastico 2015-16 la trasformazione in scuola materna di una delle tre sezioni, per proseguire l’assistenza nella stessa struttura anche ai bambini fra i 4 e i 6 anni.

FAP_asiloConcorde_bagno_6

Questa realizzazione rappresenta un’ulteriore conferma dell’affidabilità di FAP ceramiche, marchio con un know-how cinquantennale nel settore, entrato a far parte del Gruppo Concorde nel 1997 e, da sempre, partner di importanti progetti sia nazionali sia internazionali grazie alla propria autorevolezza fondata su un approccio fortemente votato all’innovazione e alla qualità. La produzione si contraddistingue per l’alto livello progettuale e qualitativo e costanti sono gli investimenti nella ricerca e nello sviluppo che permettono a FAP di interpretare e anticipare le esigenze future del mercato. Estremamente rigorosa in termini di politica ambientale e con un processo produttivo interamente interno, l’Azienda, in continuo sviluppo, ha ottenuto nel 2006 la prestigiosa certificazione Ecolabel, proponendo così linee di prodotto eco-compatibili in linea con i rigorosi standard fissati dalla Comunità Europea. FAP ceramiche è inoltre certificata ISO 9001 e i suoi prodotti, interamente realizzati in Italia, rispondono ai requisiti di sicurezza richiesti dal marchio CE dell’Unione Europea.