lapalma Milano Design Week

Pubblicato il 30 maggio 2014 Di

Con il Salone Internazionale del Mobile 2014, la palma ha iniziato un percorso nuovo, affrontando il tema delle sedute per ambienti contract e residenziali in modo coerente ed evoluto: linee essenziali e pulite, ammorbidite dall’inserimento di colori e materiali in una ricerca formale in costante evoluzione.

 

 

-® delfino sisto legnani-5

 

Dagli sgabelli alti, diventati iconici segni di riconoscimento dell’azienda, le altezze si riducono per concretizzarsi in proposte fresche ed innovative, che ridefiniscono gli spazi contract con una visione improntata al massimo comfort. Un eccellente esempio è ADD, bench system cui si aggiungeranno via via altri prodotti e soluzioni.   Il frutto della ricerca e dell’evoluzione dell’azienda si è espresso compiutamente nello spazio espositivo di 300 mq: un progetto firmato da Francesco Rota, articolato in una serie di zone evidenziate da quinte semitrasparenti e griglie nere, un gioco grafico pensato per valorizzare i contenuti innovativi e le caratteristiche dei prodotti.