Legno chiaro in bagno: Leggerezza estetica con una nota autentica

Pubblicato il 12 settembre 2014 Di

 

Un pezzo di natura in bagno: autentico nel colore e gradevole al tatto, il legno dona un’atmosfera calda ed accogliente. Accanto alle tonalità scure quali il Noce e il Wengé, sono le tonalità di legno chiaro a conquistare la scena. Diversamente dalle tonalità forti, i legni “biondi” donano leggerezza estetica. Tipi di legno quali il Rovere, riflettono la luce facendo così apparire più ampi i bagni, in particolare quelli più piccoli. Versatile nell’abbinamento, il legno chiaro permette di personalizzare la stanza secondo il proprio stile.

Con la serie di mobili Vero, il designer Kurt Merki jr. interpreta i toni chiari del legno in maniera puristica. La serie di Duravit riprende forme semplici, donando al tempo stesso grande espressività alla stanza. Le venature sono disposte orizzontalmente, mentre le maniglie cromate sono sistemate verticalmente. I due dettagli insieme danno vita ad un’estetica fortemente espressiva. Evidenziati dall’illuminazione a LED, i toni chiari dell’impiallacciatura in Rovere mediterraneo conferiscono al bagno un’atmosfera naturale.

 

Grazie alle proporzioni delicate e alla finezza del design, la serie X-Large di sieger design sottolinea il carattere architettonico del legno chiaro. Le linee sottili della serie donano chiarezza visiva al bagno. Il profilo dei bordi anteriori dei mobili ha uno spessore di 24 mm, di cui però risulta visibile solo un’altezza ridotta di 12 mm. Grazie a tale innovazione, tra consolle e base sottolavabo si crea una fuga che le fa apparire quasi librarsi sulla parete. Con l’impiallacciatura in vero legno Rovere spazzolato, X-Large appare gradevole e naturale al tatto. Altre sette diverse finiture danno la possibilità di arredare il bagno secondo il proprio gusto.

1_Delos

 

Con la serie Delos il trio di designer di EOOS ha portato nel bagno un’eleganza ridotta all’essenziale. Le chiare linee geometriche dei mobili di tale collezione non vengono in alcun modo interrotte da maniglie. Le colonne si aprono grazie alle ante leggermente sporgenti sul bordo. Con una spazzolatura in rilievo percepibile, l’impiallacciatura in vero legno di Rovere sottolinea il valore della serie e conferisce al bagno una nota autentica.