LIGHT + BUILDING (FRANCOFORTE 30.3/04.4)

Pubblicato il 18 febbraio 2014 Di

Azienda leader nel mercato internazionale dell’illuminazione architetturale per interni ed esterni, Targetti presenta a LIGHT + BUILDING le tante novità di prodotto appartenenti a tutte le collezioni del brand.
Tra queste KEPLERO il nuovo rivoluzionario inground per l’illuminazione degli spazi outdoor, nelle due versioni ZOOM e GIMBAL.
Unica dimensione, unica finitura, due cuori tecnologici che rivoluzionano profondamente il concetto di “up -light”.

Con KEPLERO ZOOM, 32W di potenza, la scelta dell’effetto luminoso può avvenire in qualsiasi momento, anche successivamente all’installazione. Il sistema ottico, in attesa di brevetto, è rivoluzionario. Tre opzioni di movimento – estrazione – traslazione – rotazione permettono al proiettore di assumere configurazioni diverse e di generare innumerevoli effetti di luce. Ogni movimento è guidato da ghiere graduate così da facilitare la riconoscibilità del puntamento su installazioni in linea. Il bloccaggio è garantito per ogni singolo movimento per mantenere il puntamento nel tempo.KEPLERO_ZOOM_low

Soli 12W di potenza e prestazioni ottimizzate per la versione Gimbal. Equipaggiato da una particolare scheda LED, realizzata ad hoc e costituita da 4 chip dotati di lenti in acrilico che ne potenziano l’emissione, permette di avere fasci definiti e precisi disponibili in tre diverse aperture di fascio: versione Superspot con fascio di 7° e versioni flood 30° disponibili con sezione rotonda o rettangolare. Keplero Gimbal vi sorprenderà per le incredibili prestazioni e per la pulizia dei suoi fasci. Grazie alla sua capacità di illuminare superfici distanti fino a 30 metri (facciate, campanili, sculture) si può definire un vero proiettore professionale. Le sue incredibili prestazioni, la flessibilità di installazione, unite ad un’orientabilità fino a 40° con bloccaggio del puntamento, ne fanno uno strumento versatile e affidabile. A questo si aggiunge la possibilità di completarlo con i diversi accessori per personalizzare ulteriormente l’emissione.