Linea Light Group partner dell’evento “Dialogo come strumento di progetto – Progetto come strumento di dialogo” promosso da Studio Marco Piva, 5+1AA e Carta Associés alla Fenice di Venezia.

Pubblicato il 25 giugno 2014 Di

 

Linea Light Group è partner dell’incontro “Dialogo come strumento di progetto – Progetto come strumento di dialogo”, che si è tenuto lo scorso giovedì 5 giugno, nella prestigiosa cornice del Teatro La Fenice, luogo simbolo dell’Arte e della Cultura veneziana e italiana, in occasione della 14a edizione de La Biennale.

3 prestigiosi studi internazionali di architettura – 5+1AA, Carta Associés e Marco Piva – si sono incontrati coordinati da Philippe Daverio e da Giorgio Tartaro per presentare la loro collaborazione. Uno scenario di interazione che ha fatto della pluralità di approcci il valore aggiunto, una relazione che apre nuovi punti di vista sul ruolo del progetto di architettura e sul processo della progettazione.

Durante la serata sono stati presentati anche i volumi che rappresentano il percorso dei tre studi, in particolare Marco Piva: The Studio, libro multimediale nato dalla collaborazione con Linea Light Group, che indaga il rapporto degli ultimi progetti di Marco Piva con la materia e la luce, attraverso uno studio fluido, emotivo e funzionale dei luoghi e degli spazi, e un dialogo sincero e costruttivo con le aziende, per dare forma a nuovi elementi e guidarli verso la definizione di una diversa realtà, per costruire un futuro di meraviglia e stupore da consegnare a chi verrà dopo di noi.

Con questa partnership, Linea Light si conferma un’azienda sempre attenta e costantemente impegnata a comprendere il lighting concept del progettista, per realizzarlo con la soluzione tecnologica più evoluta.