“Living IN Bathroom”: Vince TRAY

Pubblicato il 1 agosto 2013 Di

L’evento è di quelli che si fanno ricordare e, non a caso, è stato inserito nel programma “ufficiale” di Pitti Immagine Uomo 84. 

Un’intera giornata dedicata alla giovane creatività per presentare i risultati del concorso Living IN Bathroom organizzato per REGIA – azienda di design del settore arredo bagno – dall’atelier del design di Firenze DIECIROSSO, lo spazio dedicato al design nel centro storico di Firenze, caratterizzato da una formula espositiva assolutamente innovativa, diventato nel tempo il luogo d’incontro privilegiato per addetti e appassionati d’architettura, arte e design.

 Il concorso, a cui hanno partecipato numerosi designer nazionali e internazionali, ha avuto il preciso obiettivo di indagare sui nuovi modi di vivere la stanza da bagno e di esplorare le potenzialità espressive del Vetro Ghiaccio, il materiale setoso al tatto e traslucido alla vista che REGIA, per prima, ha introdotto nel mondo del bagno.

Un’occasione, inoltre, per approfondire, nel corso del workshop pomeridiano, il valore di ogni singolo progetto presentato dai partecipanti e per sviluppare un confronto costruttivo tra designers e Azienda su temi concreti legati alla vendibilità dei prodotti, ai costi di produzione, alla marginalità, ecc.

Le proposte, tutte di assoluta originalità e funzionalità, hanno messo in oggettiva difficoltà la giuria che, dopo un serrato confronto, ha premiato Massimiliano Settimelli, Leonardo Filippi e Paolo Posarelli con il progetto “Tray” che sarà messo in produzione nei prossimi mesi dall’Azienda monzese, come da “promise” ben evidenziata nel bando di partecipazione.

La giornata di lavoro si è conclusa con l’esposizione delle opere City Morphing di Andrea Vannini e con la liveperformance di Mark James Abouzeid che, con il suo progetto Liquid Silk, ha incorporato improvvisazione corporea, musica, pittura impressionista, fotografia e video con un mix di arte, fotografia e design animato da in un format innovativo mix di arte, fotografia e design.

 “Un’esperienza molto interessante che ci ha consegnato nuove e stimolanti idee su cui lavorare.” – dice Daniele Cassinari Direttore Commerciale di Regia “Una nuova formula di collaborazione e confronto tra i diversi attori che ripeteremo sicuramente e che ci auguriamo di poter esportare anche in altre città italiane ed estere”.