Lo Studio di Architettura milanese di Alberto Cesana ha progettato ‘Life Park’, il nuovo Protection Store di Genertel ed Europ Assistance

Pubblicato il 23 dicembre 2013 Di

Inaugurato lo scorso settembre, LIFE PARK protection store è il negozio milanese di Genertel ed Europ Assistance, realizzato su innovativo concept dall’Arch. Alberto Cesana (www.albertocesana.it) proprio nello storico stabile di Cordusio, Sede milanese delle assicurazioni Generali.
“La sfida – dice Cesana – era di dare materialità ad un prodotto comunemente immateriale, quale una polizza di assicurazione: il concept pertanto ne ha enfatizzato l’alto valore intrinseco, sviluppando un grande albero in legno, i cui rami, che salgono sin al primo piano ne riporta il richiamo: la vita, la famiglia, la serenità, la salute ed altri ancora.”
Il progetto, piaciuto sin dalla prima estensione ai Vertici delle due Compagnie, è partito proprio dal ‘tree of values’ – l’albero dei valori – simbolo di vita e che simboleggia il ritorno alle origini, alla natura: il tronco, che rappresenta la vita nella sua complessità;i rami ovvero i valori, che diventano i bisogni di ognuno di noi e che, nello spazio, hanno poi identificato le macro aree assicurative dedicate ai prodotti persona e famiglia, futuro, movimento e altro ancora.
Il piano terra, di circa 50 metri quadrati, a cui si accede da due lati (Piazza Cordusio e Via Mercanti) tramite porte automatiche, accoglie il visitatore in uno spazio ove in un’atmosfera calma e rassicurante, domina il grande albero cavo e luminoso, il tronco del quale ospita l’ascensore che porta al piano superiore, ove in uno
spazio di circa 100 metri quadrati, ancor più accogliente, nella sua semplice eleganza, l’albero cresce e si sviluppa con nuovi e più lunghi rami ricchi di frutti/valori di richiamo ai prodotti, ben esposti e fruibili immediatamente nei loro colorati packaging che li rende materici e tangibili.lifepark- 1° piano

Le pareti dello store sono sinuose – così come tutti gli elementi di arredo disegnati da Studio Cesana e di illuminazione (progettati insieme allo Studio Corelli Milano) e che riprendono le forme delle foglie, dei rami e della natura in generale, con la matericità e il colore naturale della betulla delle boiseries ed il bianco di alcuni dettagli. Le sedute, dal disegno che richiama le foglie, sono morbidi pouf con tessuti nelle tonalità dei verdi e struttura in legno laccato bianco. Anche i pavimenti sono naturali ed alternano sinuosi avvicendamenti di legno e marmo chiaro.lifepark-alberoIn definitiva, quest’ultimo di Studio Cesana, è un progetto emozionale, molto rassicurante ed in un contesto per molte ore del giorno molto concitato – si pensi solo al flusso di passanti sull’asse Castello/Duomo che in certi momenti, fatto di turisti e milanesi che lavorano nella zona, quasi avviluppa il negozio stesso, che tramite la sua miscela tra engagement ed aura soft, offre un momento di pace ai passanti che vengono immediatamente trasportati in un aura valoriale rassicurante, perfettamente consonante con l’offerta e con i prodotti dello Store: tutto concorre a definire il genius loci del locale: dagli elementi moderni di interior design ai materiali puri come il legno dell’albero, del parquet e delle pareti – al candore del bianco che fa da contrappunto.
A compendio del concept di Studio Cesana, hanno poi lavorato: M&C Saatchi Milano, come Agenzia di Pubblicità, che ha sviluppato il logo e il bosco digitale che vive sui video-wall e l’Agenzia Ineditha Torino, che ha studiato i packaging dei prodotti.life park reception