MACRAME’ VINCONO YOUNG&DESIGN 2012

Pubblicato il 2 maggio 2012 Di

Durante la 51° edizione del Salone del Mobile di Milano, appena conclusa, si è svolto, come di consueto, il concorso “Young Design“, promosso da Rima Editrice e giunto alla sua 25° edizione.

L’iniziativa raccoglie e seleziona i migliori progetti realizzati da giovani talenti, nati dopo il 31/12/1976, che vengono presentati al Salone e giudicati in base alla migliore estetica e al design innovativo.

Molti dei progettisti che hanno vinto questo premio nelle precedenti edizioni, oggi sono tra i migliori designer nel panorama internazionale.

 Quest’anno la giuria composta da prestigiosi architetti ed esperti del settore, coordinati da Flavio Maestrini, ha selezionati 25 prodotti, su una proposta iniziale di circa 400, che in seguito sono stati esaminati direttamente presso gli stand in fiera.

La giuria ha quindi individuato i quattro migliori progetti , tra i quali è stato decretato il vincitore: la serie di tavolini “Macramè”, prodotti da Fiam Italia e progettati dai designer Paolo Lucidi & Luca PevereMacramè è una collezione di tavoli bassi, che nella sua struttura monomaterica riproduce il particolare merletto a nodi dal quale prende il nome. Il tavolino è composto da un basamento centrale che, come nell’antica arte del merletto “macramè”, è decorato da un filo continuo di vetro fuso adagiato a mano. Quasi in una sorta di danza antica, otto abili maestri vetrai lavorano con rapidità e assoluta sincronia per dare alla luce un oggetto che ogni volta possiede l’unicità del pezzo unico, paradossalmente irripetibile, proprio come un’opera d’arte.

 Da sempre l’azienda, leader nel vetro curvato, ricerca ed investe su talenti che desiderano trasmettere tutto il potenziale di questo materiale puro ed eterno, come i progettisti Paolo Lucidi e Luca Pevere, che grazie alla loro passione non ci regalano solamente pregiati pezzi di design, ma anche l’anima che porta a crearli.