MAKETANK ritorna tra i protagonisti di SOURCE Self-Made Design

Pubblicato il 10 settembre 2014 Di

Dall’11 al 18 settembre ritorna a Firenze SOURCE Self-Made Design, la mostra internazionale di design autoprodotto organizzata dall’associazione ALTROVE e ospitata all’interno della Limonaia di Villa Strozzi. Attesa da operatori del settore e appassionati di design, la seconda edizione di SOURCE, a cui prenderà parte ancora una volta MakeTank, si propone di mantenere i riflettori puntati sul mondo dell’autoproduzione, nuova frontiera della creatività e dell’artigianato, con un programma di workshop, seminari e dibattiti e la presenza di oltre 50 designer provenienti da tutto il mondo.

 

“Il progetto che stiamo portando avanti – afferma Roberto Rubini, curatore della rassegna – nasce dalla volontà di aprire un contenitore di livello internazionale sul design a Firenze, piazza inusuale per l’argomento. Crediamo che sul territorio ci siano le condizioni ideali per nuove sinergie tra creativi, aziende, distribuzione e pubblico. Un’idea che condividiamo con il team di MakeTank, che anche quest’anno ci sostiene ed è presente all’interno del programma della rassegna”.

 

La startup fiorentina – sulla cui piattaforma sono presenti oltre 1000 creazioni realizzate da più di 100 Maker – sarà tra i protagonisti di due importanti appuntamenti: l’Experimental Design Day, in programma venerdì 12 settembre, un evento dedicato alla progettazione digitale e la stampa 3D che vedrà tra i relatori Francesco Pignatelli, giornalista e socio MakeTank, con un intervento su “Personalizzazione e design”; giovedì 18 settembre (ore 15-18) saràLaura De Benedetto, co-fondatrice e amministratore unico di MakeTank, a partecipare all’incontro “Le aziende ri-cercano talenti”. Un appuntamento, quest’ultimo, per analizzare l’importanza dei contest come strumento di scouting di nuovi talenti, a cui prenderanno parte Dante Donegani, architetto e direttore del Dipartimento di design della Naba a Milano, Francesco Dell’Agnello, responsabile ufficio R&S di Veneta Cucine, Antonello Balestrieri, ceo & co-founder del portale web Thingarage, Stefano Giovacchini designer autoproduttore dello studio DI·SEGNO.

 

L’incontro, moderato da Francesca Mazzocchi (responsabile CNA Toscana), sarà anche l’occasione per presentare i risultati del contest MakeMore, promosso da Veneta Cucine insieme a MakeTank, e presentare la fase finale del concorso: la prenotazione online del progetti finalisti. Il primo progetto che raggiungerà, entro il 15 novembre 2014, l’obiettivo di prenotazioni richiesto, risulterà il vincitore del contest e verrà prodotto da Veneta Cucine.

 

“SOURCE è esattamente l’iniziativa che mancava a Firenze. – afferma Laura De Benedetto, co-fondatrice di MakeTank – Siamo orgogliosi che il nostro marketplace sia proposto ai designer selezionati dalla rassegna come canale privilegiato per la promozione e vendita delle loro creazioni. L’evento dedicato alle nuove frontiere del design, abilitate dalla tecnica della stampa 3D, sarà l’occasione per presentare Firenze come culla del nuovo Rinascimento italiano, il luogo in cui tradizione e innovazione s’incontrano. Oggi sono sempre di più le aziende che, come Veneta Cucine, attingono al bacino dei Maker per creare nuove linee di complementi d’arredo. Il nostro impegno è quello di rendere SOURCE una manifestazione sempre più di respiro internazionale e farla evolvere insieme a MakeTank.”