Milano, Gluck 50 | Leonardo Pivi. Platonic Love | 7 maggio – 26 luglio 2014

Pubblicato il 18 aprile 2014 Di

A pochi metri dalla Stazione Centrale di Milano, in via Gluck, una delle strade simbolo della crescita del capoluogo lombardo negli anni settanta, sorge Gluck 50, nata nel 2013 come residenza privata per artisti e spazio innovativo che accoglie, su invito, artisti italiani e internazionali, già affermati ed emergenti, che potranno esprimersi in assoluta libertà, al fine di creare progetti d’arte di alto livello.

Questa realtà si pone tra i principali obiettivi quello di promuovere, sostenere, documentare la crescita artistica contemporanea di talenti, condividendo e contemplando la realizzazione di progetti d’arte ambiziosi, originali e complessi.

Dopo Thiago Rocha Pitta e Yuki Kimura, dal 7 maggio al 26 luglio 2014Gluck 50 presenterà Platonic Love, la mostra personale diLeonardo Pivi (Cesena, 1965), pensata appositamente per lo spazio espositivo nel corso del progetto di residenza per artisti avviato nel 2013.

Per l’occasione l’artista esporrà una serie di opere in marmo scolpite da modelli in gesso, realizzate in scala 1:1, con l’obiettivo di richiamare i modelli formali della classicità, all’interno dei quali convivono tipologie bizzarre e personali che si animano mostrando una potente vitalità spaziale, su cui l’autore interviene, mettendo a frutto i suoi studi sulla luce con l’ambizione di aggiornare il concetto classico e neoclassico di bellezza del corpo umano nel terzo millennio.

Colti in atteggiamenti al limite dell’osceno e del provocatorio, i personaggi di Pivi evocano una varietà di modelli ispiratori come il bello ideale e divinizzante e la materialità carnale plasmata con religiosità che ascolta e guarda gli dei, senza per questo sottrarsi a riferimenti più contemporanei come bambole gonfiabili e Crash Test Dummies, dando nuova veste alla fredda natura della materia marmorea e riportando l’attenzione sul corpo umano e a valori ad esso associati come la monumentalità, il dinamismo, la torsione e il movimento.

Spaziando da tematiche che vanno da fatti di cronaca a altri considerati pilastri del tormento esistenziale, Pivi indaga nuovi possibili scenari poetici ed espressivi utilizzando l’arma della bellezza intesa ancora come riparatrice e consolatrice dell’animo.

Per l’occasione verrà pubblicato un catalogo edito da Mousse Edizioni.

 

Leonardo Pivi: Platonic Love

7 maggio -26 luglio 2014

 

Gluck 50        

Via Gluck 50

I-20125 Milano

T. +39 02 45484623

info@gluck50.com

 

Orari:

martedì – venerdì, 10-13; 15-19; sabato su appuntamento

 

Ingresso libero