A Milano lo spazio espositivo permanente di Inkiostro Bianco

Pubblicato il 4 luglio 2014 Di

 

Ha ospitato in anteprima assoluta la nuova collezione Charmant durante la sei giorni di Fuorisalone e ora diventa spazio espositivo permanente di Inkiostro Bianco; siamo in via Solferino a Milano, presso l’Interno 18 dove si trova uno spazio di condivisione creativa, non a caso situato nel cuore del Brera Design District. Un punto strategico di contaminazione, un contenitore attivo funzionale alla ricerca continua di nuovi linguaggi estetici che caratterizza la produzione del marchio.

Punto di riferimento per architetti, progettisti, general contractor, addetti stampa e per tutti gli interessati, lo showroom, oltre ai rivestimenti della nuova collezione realizzata dai designer Inkiostro Bianco, vede la prestigiosa collaborazione del fotografo Davide Lovatti*.

IB_Artists_Davide Lovatti_Drawers

Allestimento fotografico o carta da parati? Il confine tra arte e design si assottiglia. Sono le cornici a perdere dimensione o è il rivestimento ad acquisire spessore?

La suggestione è forte, esce dal muro e permea la stanza. Una tazza rotta, un animale imbalsamato, una scarpa infangata, un mazzo di fiori essiccati, il particolare di un occhio maschile, un ritratto spettrale, un paesaggio desolato. Particolari apparentemente distanti tra loro usciti dal passato, dalla memoria dell’artista o forse dai suoi sogni. Tutti legati dall’assenza di colore e dall’immobilità di fondo.

Scatti dall’intensità sfocata e dal sentore inquieto. Una prossimità all’oggetto che allo stesso tempo attrae l’occhio sul dettaglio e lo respinge alla ricerca di un filo narrativo che si percepisce soltanto indietreggiando.

La reazione è quella di allontanarsi di qualche passo, come per ammirare dalla giusta distanza l’opera d’arte.

*Il rivestimento proposto è la riproduzione dell’installazione “Drawers” realizzata dal fotografo Davide Lovatti per una mostra personale a Venezia. Le fotografie sono montate su doppio plexiglass e incastonate all’interno di vecchi cassetti.