OLA 20 Pininfarina Design

Pubblicato il 19 novembre 2012 Di
Senza-titolo-5

OLA, un inconfondibile cult della collezione Snaidero si presenta in una veste rinnovata, frutto di un ambizioso progetto in cui Snaidero ne ha voluto rivisitare il segno all’insegna di una freschezza e di un’eleganza più contemporanee, ma al tempo stesso riconfermando l’autenticità e l’originalità di un grande classico della propria storia.

Una sfida per Snaidero davvero importante: percorrere la filosofia della valorizzazione della propria storia e cultura progettuale puntando ad una combinazione tra tradizione e invenzione, non attraverso una semplice riedizione di un mito del proprio passato, ma riattualizzando i valori che ne hanno sancito il successo e che appartengono al patrimonio del marchio: il meglio del passato per il successo del presente, anticipando il futuro.
Prodotta ininterrottamente dal 1990, Ola sancisce l’inizio della collaborazione di Snaidero con il Gruppo Pininfarina e nasce dall’idea di un progetto che potesse uscire da un impatto visivo ormai standardizzato, risolvendo nella forma più nuova le funzioni irrinunciabili di una cucina.

Ne nasce un progetto dal forte impatto architettonico capace di risolvere con la massima attenzione tutti gli aspetti di funzionalità domestica con soluzioni tecnologicamente innovative, tali da aggiudicarsi nel 1996 il premio design del Chicago Atheneum di architettura. Riconoscimento che nel 2011 il prestigioso istituto ha voluto nuovamente confermare a OLA20, quale progetto visionario ed innovativo.


Nel 2000 la studio Pininfarina opera un primo restyling conservando la natura tecnica del progetto ed introducendo nuove maniglie, nuovi colori, un nuovo piano di lavoro in acciaio e nuovi pensili, ma mantenendo comunque il concetto di curva, il segno che ha reso Ola un’icona del design Snaidero nel mondo.
A 20 anni esatti dalla sua prima presentazione Snaidero decide di investire nuovamente in quell’ambiziosa alchimia di storia ed invenzione, mescolando i segni inconfondibili di un classico con elementi di forte contemporaneità.
Lo studio Pininfarina coglie la sfida. Il risultato è OLA 20, un progetto raffinato, elegante, contraddistinto da segni precisi ed immediati. L’evoluzione di un’idea rimasta fedele a sé stessa, ispirandosi al meglio del passato, per il successo del presente.