Ordine degli Architetti P.P.C. di Milano: il Fuorisalone tra mostre, incontri d’autore, allestimenti e iniziative

Pubblicato il 25 marzo 2014 Di

La “Casa degli Architetti milanesi” (via Solferino 19, nel cuore del Brera Design District) apre le porte alla città durante il Salone del Mobile 2014 (8-13 aprile, dalle ore 10.00), con una mostra dedicata agli scatti di Gabriele Basilico, splendido omaggio alla città che immortala i paesaggi industriali milanesi, la “prima volta” di Benedetta Tagliabueallestimenti all’ insegna del relax all’ interno e nel cortile, serate a tema e altre iniziative.

Serata d’eccezione: un’indagine in bianco e nero nell’ animo più profondo della città, quello caratterizzato dalla presenza di costruzioni industriali.

Dal 1978 al 1980 Basilico ha frequentato diverse zone della città alla ricerca dei segni architettonici più marcati da riproporre all’ occhio spesso distratto dei milanesi:

mercoledì 9 aprile alle ore 21.15

Inaugurazione mostra Basilico

Ritratti di fabbriche”.

In mostra le foto originali di paesaggi  industriali milanesi a firma Gabriele Basilico (1978-1980).

Con Stefano Boeri, Roberto Mutti, Claudio Sabatino, Roberta Valtorta, Franco Raggi

 

serata speciale per i ‘viandanti del design’ in cerca di stimoli e confronti con Bendetta Tagliabue

uno dei nomi più noti della progettazione a livello internazionale:

 

venerdì 11 aprile, ore 18

incontro aperto con la celeberrima progettista Benedetta Tagliabue sul tema: La mia prima volta”: incursione di Benedetta Tagliabue nel design.

Con Franco Raggi, Bendetta Tagliabue, Maurizio De Caro, Tommaso Passoni

 

Nel cortile dell’Ordine sarà allestita la Sacea Recharging Zone, proposta da Sacea, storica azienda che dal 1946 progetta e arreda gli ambienti di lavoro.

Sacea organizzerà 2 aree, una ‘ricarica’ – con tavoli elettrificati per ricaricare i dispositivi mobili – e una ‘relax’ – arredata con un divano lounge gonfiabile lungo 13 metri.

Tutto il cortile sarà coperto da wi-fi gratuito e dotato di frutta fresca e acqua per rilassarsi e ricaricarsi. 

 

All’interno, nell’area reception, verrà esposto in anteprima assoluta il divano Botan, prodotto da Passoni Nature e frutto della prima sperimentazione nel campo del design da parte di Benedetta Tagliabue. Il divano, impreziosito da pouf e tessuti, è formalmente ispirato alla natura e offre innumerevoli variazioni per adattarsi a ogni spazio.

 

Durante le giornate del Salone, sarà possibile acquistare (con uno sconto speciale per gli iscritti all’Ordine) i volumi della collana Solferino Edizione e i cataloghi delle mostre ospitate negli anni scorsi.

 

Infine, sarà allestito un corner riservato all’e-commerce dell’Ordine e della Fondazione, novità che permetterà di acquistare libri, cataloghi, visite guidate e gadget e pagare i corsi di formazione obbligatoria per gli architetti.