Personalizzare la casa con i pannelli per porte blindate

Pubblicato il 4 luglio 2017 Di

Quando pensiamo al progetto della nostra casa dei sogni, ci immaginiamo sempre gli interni: i mobili, le finiture, i tessuti, gli accessori… Tutti elementi che contribuiscono a personalizzare la casa. Ma il vero biglietto da visita è il portone d’ingresso. Si esatto, proprio la porta, quella che accoglie i vostri ospiti a casa  e che ora può essere fatta proprio come la volete voi.

 In genere quando si parla della porta d’ingresso, giustamente, si da importanza principalmente, alla funzionalità e alla sicurezza, ma ora è possibile dare anche a questo elemento il proprio  stile. Questo grazie ai  pannelli per porte blindate su misura  che consentono di unire all’estetica la sicurezza.

 

I pannelli possono essere  in legno massello o pantografati con questi si realizzano porte blindate, portoncini o porte basculanti.

Se optate per  il rivestimento con pannelli in legno massello, il primo step è scegliere la giusta essenza: mogano, rovere, ciliegio o castagno per fare qualche esempio. Il  legno massello è tale per le caratteristiche che ne definiscono l’alta qualità e ed è evidente nella tonalità di colore, nella resistenza agli agenti atmosferici o nella durevolezza.

 

Alternativa al legno massello potete  usare  pannelli di rivestimento pantografati in finto massello. In tal caso viene usato un legno lamellare  incollato con colle melaminiche resistenti agli  agenti atmosferici, all’esposizione dei raggi solari e all’umidità.

I pannelli pantografati offrono tante soluzioni  come il multistrato marino. Questa finitura è composta da lamelle di legno ricavate dalla corteccia degli alberi e tenute insieme tramite l’azione di un collante speciale totalmente impenetrabile all’acqua.

Questi pannelli possono essere realizzati  con differenti tipi di essenze: rovere, pino, Douglas e okoumè, un legno molto pregiato, inalterabile alla penetrazione e all’azione dell’acqua  adatto per creare pannelli pantografati con un effetto laccato.

 

 

Trattandosi di porte per esterni la resistenza agli agenti esterni è fondamentale. Tra le soluzioni possibili ci sono anche i panelli in MDF idrorepellente. Anche in questo materiale  riesce a contrastare l’azione dell’acqua e dell’umidità e permette di proporre pannelli pantografati laccati dal design originale, ricercato e conveniente.

 

I pannelli  pantografati consentono di personalizzare al massimo lo stile della porta. Si possono anche inserire dettagli  decorativi che esaltano lo stile, come l’acciaio inox, l’alluminio, il vetro fuso: ideali per creare un effetto di contrasto equilibrato e armonioso che diventa espressione di  una eleganza ricercata che fa la differenza.