Pianca porta il colore in soggiorno.

Pubblicato il 27 maggio 2015 Di

La zona living è lo spazio dove riceviamo gli ospiti e dove trascorriamo la maggior parte della giornata, da soli o con tutta la famiglia.
È anche il luogo giusto per arredare puntando sui colori, sperimentando e azzardando con contrasti cromatici più arditi rispetto ad altre zone della casa, come, ad esempio, la camera da letto, dove è sempre meglio prediligere colori neutri e rilassanti.
È noto inoltre che i colori che ci circondano hanno un’influenza profonda sulla nostra psiche e che toni brillanti e accesi, sapientemente accostati, contribuiscono a costruire un ambiente caldo, accogliente e positivo… proprio quello che vogliamo ricreare nelle nostre case!
Vanno proprio in questa direzione le tendenze e le proposte per il 2015 di Pianca, storica azienda del trevigiano, leader da anni nel settore del mobile.
Pianca è infatti una delle poche aziende a poter vantare la presenza al Salone del Mobile fin dalla sua prima edizione ed anche quest’anno l’abbiamo vista presentare alla kermesse milanese alcuni progetti davvero interessanti, nati dalla creatività di alcune delle più importanti firme del design contemporaneo.
Tra questi l’architetto e designer Emilio Nanni, che ha progettato per Pianca il divano Asolo e il pouf Haik. Questi due arredi sono un abbinamento perfetto per il living: le forme ricercate del pouf si sposano sapientemente con le linee regolari del divano, a cui si aggiunge il vivace contrasto di colori e materiali.


Haik è un pouf e tavolino dalle forme scultoree, proposto in varie tonalità: bianco, titanio, oro e bronzo. Anche la collezione di tavoli 1+1 presenta nuance molto particolari ed eleganti come timo, melanzana e argilla .
I tavolini, disegnati da Stefano Gaggero, hanno struttura di base in metallo e top in legno con finitura laccata opaca. Sono composti da due moduli che, accoppiati, formano il tavolo, da qui il nome 1+1. Giocando su forma e colore dei singoli moduli è così possibile comporre diverse e originali configurazioni: tavolini che formano isole al centro del soggiorno o moduli singoli, da usare a fianco del divano oppure a parete.

Non solo coffe table, 1+1 può diventare anche un comodino in versione circolare o quadrata, oppure una consolle alta o bassa. Le forme minimal ed essenziali ci ricordano un altro classico Pianca, Abaco, proposto nelle precedenti collezioni in metallo laccato e in tre diversi diametri.

Tornando alla nuova collezione, da segnalare anche Dora di Fattorini+Rizzini+Partners, una poltrona dall’alto schienale, con rivestimento in pelle o in tessuto sfoderabile. Linee sobrie per un perfetto accostamento con i tavolini della collezione 1+1 di cui abbiamo parlato.

Per finire, un altro pezzo che avrà un ruolo da protagonista in soggiorno sia per l’originale gioco di linee che lo contraddistingue che per il colore, è la madia Ginevra. Forme geometriche esaltate dal colore rosso melograno laccato opaco: la madia perfetta da abbinare ad accessori in gradazione di colore.


A tutto colore quindi, per arredare un living ritmato da proposte di design e della vivacità dei colori.