PRANDINA DESIGN WEEK 2013

Pubblicato il 5 aprile 2013 Di

 “Il vetro è un materiale vivo, mutevole, per molti aspetti sfuggente. Se fosse un personaggio, sarebbe un tipo a tutto tondo, geniale e brillante ma estremamente criptico di primo acchito. Uno che esprime al meglio le sue potenzialità soltanto quando lo si conosce a fondo, dopo lunghi dialoghi e continui confronti”.

In occasione del suo trentennale, PRANDINA presenta in Triennale di Milano Sabbia, Fuoco e Aria, un’ installazione che parla del vetro a partire dalla sua origine materica: la sabbia. È la graniglia di vetro il filo conduttore che mette in relazione l’oggetto finito con la sua genesi e l’intero processo realizzativo.

Lo spazio allestito ha una duplice valenza, emozionale e narrativa: pone al centro il vetro e ci svela, a contorno, segreti e particolarità delle lavorazioni tradizionali e contemporanee.

È un racconto che si sviluppa lungo un percorso che incontra le diverse esperienze e sperimentazioni che, tra passato, presente e futuro, legano il marchio Prandina a questo materiale.

Titolo installazione: SABBIA, FUOCO e ARIA

Progetto di Filippo Protasoni

La Triennale di Milano – Galleria dell’Architettura

Design Week 2013 – 09-14 aprile 2013

Orario: 10:30-22:00