PROJECTUAL INSPIRATION

Pubblicato il 19 maggio 2013 Di

Da un’ispirazione al progetto. Due giornate esperienziali firmate OIKOS, un concentrato di cultura, artigianalità, sapienza e maestria in una cornice magica che solo Venezia, nella sua unicità, sa offrire. Circa sessanta gli architetti del nord Italia che saranno coinvolti nella due-giorni ricca di tutto: formazione, informazione, cultura, confronto, relax e, non ultimo, ottima cucina locale. Avverrà il 21 e 22 giugno prossimo il proseguo del progetto Working Together, iniziativa promossa da Oikos per ascoltare “più da vicino” le esigenze, le esperienze e i pareri dei suoi interlocutori primari e che portò lo scorso febbraio a Gruaro – sede dello stabilimento produttivo – oltre 600 specialisti del settore.

Un proseguo di tutto rispetto che focalizzerà sugli architetti, appunto, e che partirà dalla visita alle storica fornace di Orsoni già nota per aver firmato, tra le altre inestimabili opere, i mosaici della Basilica di Piazza San Marco. Oikos unita ad Orsoni dalla solida intesa di chi condivide l’amore per il bello, per Venezia e la sua storia. E ancora Oikos unita a Trend, altra storica e affidabile azienda veneta sua partner nella fornitura di altri mosaici. E’ Oikos il promotore e creatore di Venezia Materia, una collezione di finiture per porte blindate che porta in sé l’anima materiale e spirituale di Venezia: il legno delle briccole delimitanti i suoi canali, l’ottone di cui ridondano le sue chiese, i mosaici di pavimenti e pareti ereditati dal passato, il vetro di lampadari, bicchieri, suppellettili e tutta l’arte muranese.

L’intero sistema produttivo di Oikos, la nuova collezione Venezia Materia, ma soprattutto la relazione con gli architetti i punti focali su cui verterà la giornata di venerdì, quando gli ospiti verranno condotti in visita agli stabilimenti di Gruaro, Venezia. Grande attenzione verrà data ai servizi dedicati agli architetti: l’ufficio ad hoc per lavorare sulle singole esigenze di cantiere, il catalogo Reference che raccoglie le testimonianze di importanti opere già realizzate, le basi stesse su cui poggia il rapporto con il professionista, dai primi passi conoscitivi al supporto tecnico e commerciale fino alla costruzione di un rapporto consolidato, di stima reciproca, stimolante e produttivo per entrambi.

Il mese di Giugno vedrà impegnato Oikos a presentare se stesso e a tessere relazioni anche alle manifestazioni Architect@work  di Shangai e di Marsiglia.