a raffinata bellezza degli arredi Provasi conquista i visitatori del Salone Internazionale del Mobile

Pubblicato il 13 aprile 2014 Di

Anche nel 2014 Provasi, azienda leader nell’ambito del mobile classico e che rappresenta una delle eccellenze del Made in Italy artigianale, partecipa al Salone Internazionale del Mobile di Milano (Fieramilano, 8-13 aprile) con uno stand progettato interamente in seno all’azienda e disegnato dall’architetto Gabriele Provasi.

 

Lo spazio espositivo per il Salone del Mobile di Milano è concepito come una riproduzione accurata di un’abitazione estremamente raffinata e personale, suddivisa in stanze che rappresentano l’idea abitativa di Provasi. Un ampio corridoio centrale d’ingresso accompagna il visitatore nelle camere di questa casa ideale: dalla stanza Tv-relax, alla sala da pranzo, alle due camere da letto, per arrivare infine a un grande salone centrale di ampio respiro, un living formale con tre diverse zone seduta.

 

Punto di raccordo di questa accogliente abitazione è il corridoio, dall’aspetto estremamente scenografico con la sua boiserie a cassettoni – ripresa anche dalla lavorazione del soffitto – in legno laccato di colore neutro, e con le sue torce-candelabro collocate in concomitanza con l’ingresso ai diversi locali.

 

La zona relax presenta un divano angolare dalle dimensioni importanti e un mobile porta Tv, ed è concepita come la stanza più intima della casa, dedicata al tempo libero e all’entertainment, dove passare del tempo in famiglia, anche grazie all’ampiezza del divano. Per sottolineare l’idea di calore domestico, sono stati scelti i toni più caldi della terra, dalle diverse gradazioni di marroni, fino alle tonalità più chiare del beige.

 

Elemento predominante della sala da pranzo è invece il tavolo, di nuova produzione, realizzato nella sua parte centrale con un’essenza chiara, in netto contrasto con il suo bordo più scuro. La linea estremamente classica del tavolo si sposa in maniera inaspettata con l’ispirazione art déco della credenza. Quest’ultima vanta una particolare lavorazione degli specchi che esalta il contrasto tra luci e ombre, tra superficie specchiata e foglia oro, in un continuo gioco di riflessi, accentuato dalle luminose tonalità di ori e gialli che contraddistinguono l’intera stanza.

 

Le due camere da letto che Provasi presenta al Salone del Mobile sono molto diverse tra loro. La prima, declinata sulle tonalità del petrolio, contiene un gruppo letto, comò e comodini tutti di nuova realizzazione. In particolare il letto, dalla forma molto sinuosa, è stato creato per armonizzarsi con il nuovo comò, dalle linee morbide e arrotondate. La seconda camera da letto ripropone invece la collezione dello scorso anno, aggiornata però nei colori: per il 2014 Provasi ha scelto toni naturali come beige, crema e juta, che impreziosiscono il letto a baldacchino e aggiungono un tocco di grande raffinatezza anche all’angolo lettura e relax di questa stanza, con i suoi divani posti davanti al caminetto.

 

Infine, il salone centrale. Questa stanza formale, con tre diverse aree seduta ma concepita come un open space, si fa subito notare per la sua boiserie, per i suoi divani dalla linea classica e per le poltrone che circondano il tavolino basso, in una zona pensata per momenti di conversazione o di gioco. Per questa sala, dal grande impatto estetico, Provasi gioca con le essenze e con i colori: quasi tutti i mobili presenti sono realizzati in ebano, che regala un piacevole contrasto con l’elegante grigio chiaro della parete di fondo e con gli ori di alcune finiture dei diversi elementi, come consolle e tavolini. In questa come in tutte le altre stanze dell’allestimento, Provasi oltre ai mobili firma anche i tendaggi, i tessuti e i tappeti, oltre ai piatti e bicchieri esposti, tutti appartenenti alla Home Collection Provasi. Anche l’illuminazione è curata interamente dalla società: i lampadari sono stati disegnati dall’architetto Gabriele Provasi e realizzati per Provasi da Saint-Louis, un marchio del gruppo Hermès.

 

“Il nostro impegno professionale non va soltanto nella direzione della creazione di mobili in stile classico, ma forniamo un servizio completo – commenta Gabriele Provasi – Chi si affida a noi può contare sulla nostra esperienza in materia di arredamento, ma anche su una vasta scelta di prodotti complementari, come stoviglie, biancheria e cuscineria, che fanno parte della nostra HomeCollection e che ben si sposano con un concetto di ‘casa chiavi in mano’ al 100%”.