Salone del Mobile 2014: il design Bonaldo convince i mercati internazionali

Pubblicato il 31 maggio 2014 Di

L’azienda tira le somme della sua migliore Design Week degli ultimi quindici anni: un incremento del fatturato del 15% rispetto al 2013 ed un aumento dei visitatori allo stand del 10%. Importante la presenza di stranieri provenienti innanzitutto da Est Europa, Far East e Middle East, e a seguire da Europa e Sud America. Slab

La qualità e il design delle collezioni Bonaldo convincono l’Italia, ma soprattutto i mercati internazionali – il fatturato legato all’export rappresenta il 70% sul totale – registrando un forte interesse commerciale, in particolare da parte dei clienti mediorientali.

Kadou Coffee_May April

Tra i prodotti più venduti durante il Salone: il tavolo Tracks di Alain Gilles, caratterizzato da una struttura architettonica dai tratti semplici distinta da binari a vista che costituiscono il meccanismo di allungo del piano, il Cave di Mauro Lipparini, un divano morbido in assenza di spigoli e linee rette, all’insegna della personalizzazione e della comodità. Diversi tipi di braccioli in tessuto o cuoio, portariviste o portaoggetti possono essere, infatti, liberamente inseriti sui lati estremi della scocca. Successo anche per il tavolino Kadou coffee, progetto del giovane designer giapponese Ryosuke Fukusada, che richiama con i “rami” i tradizionali vasi di fiori giapponesi, e la sedia Kuva di Bartoli design, dalle forme ingentilite da un morbido cuscino che regala un particolare comfort di seduta.Hollywood