Saper scegliere: la sedia da ufficio per la zona studio

Pubblicato il 12 maggio 2017 Di

Per ogni spazio che viviamo c’è la sedia giusta. Ad esempio, nella zona giorno le proposte design posso risultare la scelta più adatta purché in linea con lo stile della casa. In cucina sono consigliabili sedute pratiche, maneggevoli  e facili da pulire. Nella camera da letto si possono scegliere anche sedie imbottite magari riprendendo toni di colore dei tessuti usati per tende o cuscini. Anche quando si arriva alla zona di lavoro o allo studio  è bene fare  una scelta ragionata e scegliere, tra le tante proposte possibili, una sedia da ufficio.

Questa è una scelta importante perché sulla sedia da ufficio trascorriamo gran parte del tempo e della nostra giornata ed  è bene per la  salute mantenere una corretta postura.

In commercio si trovano tantissime proposte ed anche in questo caso potete scegliere la soluzione migliore che vi permetta di dare il giusto carattere al vostro spazio di lavoro. Per praticità nelle operazioni le sedie da ufficio sono  girevoli, ad inventare questo tipo di sedia girevole si dice sia stato Thomas Jefferson.

 

Storia a parte, oggi le sedie per ufficio sono generalmente  imbottite e rivestite in tessuto  o in pelle  con l’altezza regolabile grazie a sistemi pneumatici posti alla base della seduta. Alcune versioni di  queste sedie girevoli consentono anche di  reclinarsi fino ad una certa inclinazione.

Ci sono le sedie ufficio con schienali alti come le poltrone direzionali, che nelle versioni più eleganti sono rifinite in pelle o ecopelle, adatte per chi cerca uno stile formale, più sportive e casual sono invece le versioni in tessuto .

Ma chi trascorre molto tempo alla scrivania spesso oltre allo stile  ha bisogno anche che la sedia sia ergonomica. In questa categoria rientrano le sedie da ufficio con schienale in rete traspirante. In questo modo se lo schienale è alto  si  ha  un buon sostegno lombare.  Ancora più confortevoli le sedie ufficio che hanno il poggiatesta  oppure i braccioli  laterali, che possono essere in plastica, in pelle o in metallo.

 

 

Il mondo della sedia per ufficio offre tantissime possibilità, molto dipende quindi  dalle attività e dal tempo che trascorrete seduti in ufficio. Perché oltre alle sedie direzionali ci sono le sedie da ufficio operative o le sedie da gaming, per chi passa molto tempo seduto a giocare alla console e le cui caratteristiche possono essere leggermente diverse rispetto ad una  sedia da computer pensata piuttosto per trascorre molto tempo seduto a lavorare  al pc.

 

 

In copertina foto:Created by Mrsiraphol – Freepik.com