Il sapore del legno

Pubblicato il 13 agosto 2014 Di

Pedrali prosegue il suo percorso di ricerca nella lavorazione del legno con la riorganizzazione e l’ampliamento della sua unità produttiva di Manzano (UD), dove un team di sapienti artigiani supportato da moderne tecnologie dà alla luce prodotti d’arredo dalle essenze più pregiate. BABILA barstool_design Odo Fioravanti_Pedrali_2014 (7)
Inaugurata nel 2006, la divisione legno di Pedrali ha visto nascere numerose collezioni tra cui Frida, la sedia in essenza di rovere disegnata da Odo Fioravanti che nel 2011 si è aggiudicata il XXII Compasso d’Oro ADI per la semplice bellezza scultorea.
Nel 2013 ha ottenuto la certificazione FSC™C114358 per la Catena di Custodia del legno, che garantisce la provenienza della materia prima da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
“L’unione della tradizione artigianale nella lavorazione del legno con l’eccellenza delle moderne tecnologie ci ha permesso di dare vita ad una produzione di qualità e rigorosa dal punto di vista dei costi – commenta Giuseppe Pedrali, Amministratore Delegato di Pedrali Spa – Abbiamo scelto di continuare a produrre in Italia proprio perché siamo convinti che artigianalità, innovazione tecnologica e creatività siano gli ingredienti alla base del Made in Italy di successo, quello che non ha eguali nel mondo”.

INGA_chair_Pedrali R&D_2014 BABILA barstool_design Odo Fioravanti_Pedrali_2014 (7) (1)