Sei collezioni per BLU Scavolini.

Pubblicato il 1 settembre 2012 Di

Il nuovo ed esclusivo brand BLU Scavolini, sotto l’art direction dello Studio Castiglia Associati, propone un programma di ambienti completi per l’arredo bagno, estremamente articolato nella sua varietà compositiva, che prevede ben 165 finiture, per un totale di oltre 1.500 articoli.

BLU Scavolini presenta 6 collezioni di mobili distinte tra loro per tipologia di anta e sistemi di apertura: una con maniglia (in tre versioni), tre con apertura a gola differenti (orizzontale, verticale, incassata), una con anta curva d’impronta più tradizionale, una con anta a vetro senza telaio ed infine una collezione “speciale” caratterizzata da elementi esclusivi dai volumi inediti estremamente sofisticati.
Tutte le collezioni sono dotate di cassetti, cestoni estraibili, pensili, armadi orizzontali e verticali e vani a giorno in diverse profondità.
Comune denominatore è la grande modularità, le numerose finiture e colorazioni e la minuziosa cura del dettaglio. Gli interni dei mobili, ad esempio, presentano la stessa finitura delle ante: una caratteristica che evidenzia l’estrema attenzione progettuale e la grande ricercatezza estetica.
Per la massima personalizzazione stilistica e funzionale, la linea è completata da numerosissimi accessori: dai divisori in legno interni per cassetti e cestoni estraibili a quelli da posizionare sui piani o a parete, proposti in diverse versioni, forme e dimensioni.

Habi è una collezione ricca e ricercata. E’ caratterizzata, infatti, da elementi differenti tra loro per materiali ed estetica, accomunati però da un’unica filosofia che identifica il progetto grazie a volumi liberi e svincolati dal concetto di componibilità e di modulo. Il cuore di questa collezione è il lavabo, un fusto free standing in mineralmarmo che racchiude anche la funzione di porta-salviette. Intorno al lavabo si sviluppano elementi a giorno in acciaio trattato effetto peltro, con ripiani laccati opachi e top disponibili in diversi materiali. Questi elementi a giorno, fissati a muro, sono disponibili nelle profondità di 20 e 38 cm. e nelle lunghezze di 50 e 70 cm.
A completare la collezione, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.

Rivo, la collezione di mobili, caratterizzata dall’anta con gola a 45° che funge da presa e apertura, è presentata nelle finiture: laccato lucido e opaco, decorativo, decorativo laccato, impiallacciato, tutte disponibili in numerose varianti cromatiche. Le basi sono proposte nelle due profondità di 38 e 52 cm. Di grande impatto visivo le gole, nelle stesse finiture delle ante, che mantengono la continuità stilistica anche grazie ad un fianco che chiude il mobile lateralmente e permette di nascondere il taglio dell’anta.
fanno invece uso di ante squadrate apribili mediante push-pull o fondi sagomati.
A Rivo è possibile abbinare 25 lavabi, in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.

Lagu, la particolarità è l’anta che si presenta con gola verticale inclinata. Solo per questa collezione ed in virtù proprio di questo particolare taglio, i pensili e le colonne saranno disponibili tutti con la medesima tipologia di gola. Lagu è proposta nella versione laccata lucida ed opaca ed è caratterizzata da un fianco di chiusura laterale che permette di celare il taglio dell’anta.
A tutte le basi di Lagu è possibile abbinare 25 lavabi in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.

Idro, l’anta di questa collezione è caratterizzata da una gola ricavata nello spessore superiore della stessa, e interrotta con un passo regolare alle due estremità. Pensili, colonne ed armadi fanno invece uso di ante squadrate apribili mediante push-pull o fondi sagomati. Idro è disponibile nella finitura laccata lucida e opaca.Per realizzare un progetto con la collezione Idro è possibile scegliere, assecondando ogni esigenza stilistica, tra 25 lavabi, in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.


Particolarità di Aquo sono le ante dotate di maniglie, posizionate ai lati delle basi o in posizione centrale. La collezione è disponibile nelle finiture: laccato lucido e opaco, decorativo, decorativo laccato, impiallacciato legno.
Ad Aquo è possibile abbinare 25 lavabi, in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.
A caratterizzare Font è l’anta in vetro: la lastra in vetro di 4 mm viene applicata sopra ad un pannello laccato nello stesso colore del vetro. L’apertura è resa possibile da sistemi push-pull o da una maniglia con inserto in vetro posizionata al centro dell’anta. Per una proposta ancora più ricercata, è possibile scegliere il fianco del mobile nella finitura in vetro o con un fianco a L, di spessore 5 cm, sempre in vetro, che va a nascondere lo spessore dell’anta.
Ad integrare la collezione, 25 lavabi, in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vasche ma anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.