Selezioni aperte per la nuova edizione di A’Design Award: Call for Entries

Pubblicato il 8 febbraio 2016 Di

C’è tempo fino al 28 febbraio per partecipare all’edizione 2015_2016 di A’ Design Award. A’ Design Award è il concorso aperto a tutti i designer, gli innovatori e alle aziende, che vogliono mostrare la loro creatività e le loro opere. Obbiettivo del concorso è dare visibilità a queste creazioni e premiare i migliori progetti. Al concorso possono partecipare opere e prodotti facendo capo a ben  oltre 104 categorie. Se volete candidare un vostro progetto, un prodotto è possibile visitare il sito di A’ Design Award.

Ai vincitori verrà consegnato insieme all’attestato di partecipazione,  l’iconico trofeo in acciaio, bagnato in oro o platino . Inoltre tutti i progetti vincitori saranno pubblicati sul l’A’ Design Award Winner Designs’ Book dell’edizione 2015-2016.

 

E’ sempre molto interessante conoscere i nuovi progetti che hanno partecipato a questo premio. Protagoniste, sono sempre le idee dei  designer e dei creativi di tutto il mondo.

Ricca di proposte originali è sopratutto, la sezione A’ Furniture, Decorative Items and Homeware Design Award, una delle categorie del premio con più partecipanti.

Tra i vincitori della precedente edizione Ane Stool di Troy Backhouse, uno sgabello in legno dalle forme semplici e intriganti.

Varia è la scala e la dimensione dei progetti che vengono proposti in questa sezione. Nella stessa categoria tra i progetti più interessanti e curiosi si trovano Mini Planter Set  di Yu Hiraoka Design (una mini fioriera, da disporre dove si vuole in casa) e il progetto di una cucina. Quest’ultima si tratta di The Cut Kitchen di Alessandro Isola. Un progetto che interpreta e rivede il ruolo della cucina come luogo d’incontro di grande impatto visivo.

Tra le proposte originali anche SH 12 Wall Clock di Weena Lee,  esplora il rapporto tra un oggetto (orologio a parete) e la sua ombra.

La semplicità e l’essenzialità nelle forme pulite  di SPRING chair,  la sedia di Andrew Cheng, in legno massello e multistrato e Bend di  Vincenzo Vinci con un design dal carattere distintivo.

 

L’idea per riporre riviste arriva con Add Magazine Holder di Alvaro Diaz Hernandez. Si tratta di un oggetto leggero e facile da spostare, un accessorio, su cui si possono appendere fotografie, appunti, libri, riviste, cuffie e accessori moda come sciarpe, guanti e occhiali da sole. Il mobile è progettato come una semplice struttura metallica e una solida base di legno.

Suggestivo anche la sezione dedicata alle lampade: A’ Lighting Products and Projects Design Award.

Da questa sezione abbiamo selezionato per la nostra gallery, cinque tra i progetti di le lampade che più ci hanno colpiti come:

Baccarat 250th anniversary chandelier Lighting ,il lampadario mozzafiato di Yasumichi Morita, GLAMOROUS co.,ltd.le trasparenze di Teca Lamp by Shiina+Nardi Design, il minimalismo di Vary Light Object by Florian Freihöfer, la simpatia di the Light in the Bubble Lamp di Andrea Ciappesoni, la multifunzionalità di Vasa Floor Lamp di Gaetano Avitabile e la volumetria di  Eclipse Table Lamp by Ayse Teke Mingu.

Per maggiori info su premio: A’ Design Award  vista il sito.