Tante novità al Fuorisalone di Formabilio

Pubblicato il 16 aprile 2014 Di

Dopo un Fuorisalone all’insegna del design partecipato ed ecosostenibile e del made in Italy, sono davvero tante le novità presentate da Formabilio, il brand italiano che da sempre promuove e sostiene i progetti di designer e aspiranti tali attraverso contest online.

All’allestimento del Fuorisalone di Formabilio ha contribuito la sempre attiva community della piattaforma, alla quale era stato chiesto di votare i cinque prodotti più meritevoli di visibilità. Si sono così aggiudicati un set di rilievo in occasione del più importante evento italiano dedicato al design: Tasca, al primo posto con 183 voti, Dedalo, podio d’argento con 152 voti, Priscilla e Cinque a pari merito al terzo e quarto posto per una manciata di voti e Ivetta, quinto sudatissimo posto con 149 voti.

Formabilio ha esposto i suoi arredi e complementi d’arredo grazie anche alla grande partnership stretta con AreaPavimenti, fornitore di pavimentazioni dal 1970, sito nel cuore di Milano. L’attenzione per l’ambiente e il design e 40 anni di esperienza nel settore fanno di questa azienda il partner ideale per i progettisti e i clienti che vogliono sempre prodotti di qualità dall’inconfondibile tocco italiano. Per questo motivo Formabilio ha deciso di condividere l’esperienza di questo Fuorisalone con AreaPavimenti che, per l’occasione speciale, ha messo a disposizione il proprio StudioA di via Vittadini 1, a Milano, e alcune tra le sue pavimentazioni più creative.

La DesignLibrary, in via Savona 11, è stato invece il luogo che ha accolto la collezione “10pollici”: dieci oggetti ispirati al gioco, realizzati interamente in legno da IvoFontanaMobili e Live in, aziende partner di Formabilio, progettati da 10 designer sotto la guida di Matteo Ragni durante World Wide Wood, il laboratorio intensivo organizzato da Formabilio e DesignLibrary. I 10 progettisti, lavorando fianco a fianco, hanno indagato e sviluppato il concept e, con il supporto degli artigiani, sono arrivati alla realizzazione dell’oggetto finito.

Il Fuorisalone ha dato a Formabilio l’opportunità di incontrare dal vivo i designer che hanno partecipato ai concorsi lanciati finora sulla piattaforma e ai quali è stato presentato in anteprima In My Thirties, il trentesimo contest che festeggia i 29 precedenti lanciati nell’arco di un anno di attività, pensato per raccontare il mondo dei trentenni di oggi che lasciano la casa di mamma e papà per crearne una tutta loro.

Il Fuorisalone è stato soprattutto il momento ideale per presentare in anteprima sette nuovi prodotti e annunciare l’arrivo di Lucix e Bloemi, le due lampade asospensione disegnate rispettivamente da Simone Marossi e Mario Alessiani, che hanno inaugurato la categoria Illuminazione dell’area shop del sitoformabilio.com e fatto da apripista ai prodotti che verranno.

LUCIX– Un’elegante lampada a sospensione, formata da due corpi in legno che si contengono e si inclinano trasformando non solo il profilo dell’oggetto ma anche la direzione del fascio luminoso. Il contrasto cromatico tra i due elementi sottolinea i giochi di luce generati dalle diverse inclinazioni. Le linee pulite, il design minimale e la funzionalità la rendono un arredo che valorizza con la propria presenza qualunque interno. Disegner: Simone Marossi. Produzione: Live in e Artelight per Formabilio

BLOEMI – La lampada a sospensione ispirata ai tulipani, in cui la disposizione e la morbidezza dei petali sono riprodotte dalla consistenza dell’imbottito che caratterizza il modulo del paralume. In Bloemi la fonte luminosa è custodita nella corolla del fiore e una volta accesa gioca con la morbidezza dei petali e crea subito un’atmosfera soft, calda. Designer: Mario Alessiani. Produzione: Euroline, Live in e Artelight per Formabilio