TORNA SMART Label 2015: IL RICONOSCIMENTO DEDICATO ALL’INNOVAZIONE NEL SETTORE DELL’OSPITALITÀ PROFESSIONALE Host – Fiera Milano e POLI.design premiano i prodotti e le aziende più innovative del settore Ho.Re.Ca e Retail presenti a HOST 2015

Pubblicato il 29 settembre 2014 Di

 

 

Premiare i prodotti più innovativi in termini di funzionalità, tecnologie, sostenibilità ambientale, risvolti etici e sociali delle aziende presenti a Host2015, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, leader mondiale nel settore Ho.Re.Ca e Retail: è questo l’obiettivo che sta alla base di SMART Label, il riconoscimento all’innovazione nel settore dell’ospitalità professionale promosso da HostFiera Milano in collaborazione con POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano.

SMART Label è aperto a tutte le aziende iscritte a Host2015, la manifestazione in programma a Fiera Milano, Rho, da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2015. Un appuntamento particolarmente importante, quello del prossimo anno, perché accompagna idealmente la chiusura del semestre di Expo Milano 2015.

L’edizione 2015 di SMART Label prevede due categorie di premi che intendono non solo valorizzare i singoli prodotti e le aziende più all’avanguardia, ma anche enfatizzare un settore che offre forti segnali di innovazione e dinamismo a beneficio dell’intero mercato dell’ospitalità:

  • Smart Label: per i prodotti con contenuto innovativo caratterizzante;

  • Innovation Smart Label: per i prodotti con un elevato contenuto di innovazione che propongano rottura e superamento di trend consolidati del settore.

Una seconda edizione molto attesa anche a seguito del grande successo riscosso da SMART Label nel 2013, che ha visto la presentazione di 172 candidature, con l’adesione di aziende provenienti dai più svariati settori merceologici dall’arredo alla ristorazione professionale, dal caffè e tea, al bar e macchine da caffè, al tableware – e l’attribuzione del riconoscimento della SMART Label a 35 prodotti.

 

Tra i premiati, 4 prodotti hanno meritato una menzione speciale per le loro caratteristiche particolarmente innovative: PASTA POT, di ALESSI S.p.A, una pentola per pasta che integra cucchiaio e coperchio; Twixit! Seal &

Pour, di LINDÈN INTERNATIONAL AB, una molletta per sacchetti di alimenti con sistema di apertura/chiusura per versare il contenuto; The e’4 / e’4, di EVERSYS AG, una macchina per caffè dotata di un sistema di gestione telemetrico avanzato; UNOX Cook.Code, di UNOX S.p.A., infine, una ricetta in un codice a barre per standardizzare i processi di cottura.

Ci fa molto piacere riproporre anche per Host 2015 un award come Smart Label, dedicato alle tecnologie innovative e sostenibili – commenta Simona Greco, Exhibition Director di Host – Il grande riscontro delle aziende alla prima edizione testimonia la vitalità di un settore, come l’hospitality, dove l’Italia è leader mondiale: puntare sulle soluzioni smart è un fattore vincente per rafforzare questa leadership. E Host, manifestazione di riferimento globale per l’Ho.Re.Ca. e Retail, sta facendo la sua parte per supportare i player nel fare sistema in modo ancora più efficace, anche coinvolgendo il mondo accademico ai massimi livelli tramite la partnership con POLI.design. L’elevata internazionalizzazione e il concept unico, che coniuga tutti i segmenti del settore presentandoli in macro-aree per affinità di filiera e moltiplicano le opportunità di business mirato, fanno di Host l’appuntamento da non perdere per tutte le aziende italiane ed estere che credono in un futuro più green e, in definitiva, più ‘intelligente’ per il nostro settore”.

Modalità di partecipazione e svolgimento

A partire dal 1 settembre 2014 fino al 15 maggio 2015, le aziende potranno inviare la candidatura di un proprio prodotto o progetto (in realizzazione), secondo le modalità indicate sul sito della manifestazione www.host.fieramilano.it e su www.polidesign.net/HOST2015, attraverso un apposito template (non saranno accettate altre forme di candidatura; ogni azienda può inviare una sola presentazione).

Una commissione, composta da docenti del Politecnico di Milano ed esperti di settore, valuterà le candidature proposte e attribuirà il riconoscimento a tutti i prodotti che dimostreranno di possedere i requisiti necessari. Saranno tre gli elementi fondamentali di valutazione per selezionare le proposte più meritevoli:

  • l’efficienza delle funzioni del prodotto o del servizio;

  • l’efficacia delle prestazioni del prodotto o della fruibilità del servizio;

  • l’innovatività delle modalità di fruizione, delle tecnologie e i vantaggi per l’utenza.

I progetti premiati otterranno la “label” – una vera e propria targa distintiva da apporre sui prodotti selezionati non solo nell’ambito di Host2015 ma per tutta la durata della vita del prodotto stesso – ed entreranno a fare parte dell’Index degli “Smart Products” presenti a Host2015 dove, una mostra dedicata e un percorso espositivo appositamente pensato, daranno ulteriore visibilità a queste proposte SMART e innovative.