Totem By Arik Levy

Pubblicato il 18 giugno 2013 Di

Arik Levy frequenta da tempo Bitossi Ceramiche: in occasione di queste sue visite ha avuto modo di conoscere in profondità non solo la storia di questa azienda, ma anche l’incredibile capacità manuale dei maestri ceramisti che ci lavorano. Da qui nasce il desiderio di fare una ‘grande’ collezione: che esprima con pienezza l’idea di una ceramica scultorea.

I passaggi intermedi di questa collaborazione fra Arik Levy e Bitossi Ceramiche sono segnati dalle collezioni Tubes e Tribe, dove questa ultima rappresenta già in nuce un soggetto molto affine a quello dei Totem. Poi finalmente il progetto Totem si è evoluto ed ha preso una forma definitiva articolandosi in una serie di sculture dalle grandi dimensioni e sviluppando l’idea di impilare elementi che già stava alla base della collezione Tribe. L’elemento impilabile che può diventare interscambiabile fa si che si possa dar vita a sculture sempre nuove nel tempo e nello spazio.

‘Stavo pensando ad un gruppo di guerrieri Masai, – racconta Arik Levyad un gruppo di alberi che crescono uno accanto all’altro, in cui ognuno ha la propria formazione, i propri colori, lo spessore e l’età. Crescono a dimensione d’uomo ed oltre, sono solidi e fragili allo stesso tempo, visibili e invisibili. Questi totem possono anche apparire come l’analisi del DNA o formule chimiche nello spazio. Ma per me tutto quello che conta è che hanno personalità e carattere. Si alzano da terra, sezionati ad intervalli con dei dischi orizzontali a creare ritmo nello spazio come musica per gli occhi. I Totem interagiscono con lo spazio circostante e diventano parte dell’evoluzione dell’urbanistica domestica.’
Tutti i totem sono composti da elementi torniti e verniciati a mano. Ogni totem poggia su un disco di acciaio verniciato nero e tutta la struttura di elementi impilabili é tenuta insieme da una una tige che attraversa tutti gli elementi ed è bloccata con l’ultimo elemento in alto. Ogni totem (B-C-D-E-F) è disponibile in 2 versioni di colore, una dominata da un bel rosso lucido e l’altra da un verde Oliva matt. Ogni totem in ciascuna delle due versioni di colore ha un’unica tiratura limitata di soli 5 pezzi.