Tutte le anime di MCZ Group a “Progetto Fuoco” 2014

Pubblicato il 9 febbraio 2014 Di

Il prossimo inverno di MCZ sarà all’insegna di prodotti tecnologicamente innovativi, belli da guardare e facili da utilizzare. Tra le novità presenti a Verona, sarà esposto Vivo 90, un camino a pellet panoramico a 16:9, ideale per arredare e riscaldare con tutta la praticità del pellet.
Sempre più pellet per MCZ. Il Gruppo, che si conferma una delle principali realtà nel panorama europeo, continua a puntare sul pellet anche per il prossimo inverno. Tecnologici, pratici, ecologici, programmabili, i prodotti a pellet per MCZ devono essere sempre più vicini alle esigenze del cliente finale anche in termini di facilità d’uso, bellezza della fiamma e silenziosità. Tra i primi ad aver sviluppato sistemi per la gestione intelligente della combustione (il sistema Active), già da anni l’azienda sta investendo per ottenere il massimo del comfort, sia a livello visivo che uditivo. Tra le tante novità di “Progetto Fuoco”, una delle più importanti vetrine europee per il riscaldamento a biomassa, MCZ presenterà in anteprima Vivo 90, un caminetto in formato panoramico che si avvicina all’effetto visivo di un camino a legna. Vivo 90, infatti, è l’unico camino a pellet sul mercato ad offrire una fiamma di pellet davvero piacevole, valorizzata da un braciere allungato e da un elegante focolare in ghisa nera, che la rende vera protagonista dell’ambiente. Vivo 90 offre tutta la praticità d’uso del pellet in un inedito formato a sedici noni, che viene incontro alle esigenze progettuali e alle tendenze più moderne. Per un effetto ancora più scenografico, pu essere installato anche in prossimità del pavimento. Fornito di serie con il sistema di canalizzazioni brevettato Comfort Air®, Vivo 90 permette di

MCZ Group S.p.A. 33074 Vigonovo di Fontanafredda (PN) tel. +39-0434-599599 fax +39-0434-599598 www.mcz.it mcz@mcz.it
riscaldare più stanze contemporaneamente, anche su piani diversi della casa. Si gestisce in modo pratico ed intuitivo attraverso un telecomando fornito di serie, con funzione termostato, oppure tramite smartphone o tablet con una App dedicata. Questa edizione di “Progetto Fuoco” vedrà per la prima volta l’assetto completo del Gruppo che, oltre a MCZ, tra i suoi marchi contempla anche RED, il brand dedicato agli impianti per il riscaldamento “green”, fino alle ultime aziende acquisite, Sergio Leoni e J.Corradi. La Sergio Leoni, con le sue stufe a legna in ceramica artistica, ricercate e particolarissime nei disegni originali, ha visto nel 2013 l’introduzione di modelli dal cuore tecnologico a pellet “rivestito” con l’originale involucro in ceramica. Il 2014 riserverà importanti novità anche per le cucine a legna J.Corradi, che si distinguono per qualità e ampiezza della gamma.