Un tavolo dalla perfezione seducente

Pubblicato il 2 ottobre 2013 Di

My Table è un tavolo versatile, dalla costruzione semplice e dall’aspetto armonico, disegnato da Nicholai Wiig Hansen. Il tavolo condivide l’interpretazione rigorosa ed elegante della forma di My Chair, con i suoi spigoli smussati e gli stessi angoli e curve sulla struttura. Il design è senza tempo, l’aspetto equilibrato e gradevole.
Il tavolo si compone di un ripiano resistente all’usura di laminato con struttura d’acciaio. Se si osserva My Table con maggior attenzione, si scoprono gradualmente una miriade di dettagli volutamente sotto tono, che dimostrano come tutti gli elementi siano stati attentamente studiati e realizzati. Ad esempio non sono stati utilizzati parti standard per la realizzazione del tavolo, ma soluzioni appositamente sviluppate per dare un’impressione di perfezione, indipendentemente dalla prospettiva.
Nicholai Wiig Hansen dice: ”Lo scopo di My Table era di creare un tavolo con una costruzione il più possibile semplice, ma nel contempo versatile e robusta.. Il procedimento è stato lungo e stimolante, e anche se all’apparenza non sembra guardando il risultato finale, un prodotto talmente semplice nel suo aspetto è invece così complicato da realizzare. Non è ammesso neanche un minimo errore nelle proporzioni o nelle angolazioni, poiché persino un millimetro di troppo rischierebbe di compromettere il senso globale dell’opera”
My Table è disponibile in due misure, in nero classico, bianco oppure grigio con gambe in tono. Il tavolo rappresenta l’abbinamento ideale assieme a My Chair, con le linee pulite e l’aspetto semplice che lo rendono compatibile con quasi tutti i tipi di sedie, ed indicato nella maggior parte degli arredamenti, pubblici come privati.