Una serie composta di candelabri

Pubblicato il 3 gennaio 2014 Di

Il disegnatore danese Simon Legald ha disegnato per Normann Copenhagen una serie di candelabri senza tempo, creatimper essere associati in tutti i modi possibili. La serie si compone di quattro diversi candelabri e di un vassoio, in un’interpretazione della forma semplice e minimalista. Le sagome, che non sono né arrotondate né squadrate, donano carattere a Folk, e rendono l’aspetto unico. Il design di Simon Legald si contraddistingue tra l’altro dai suoi dettagli, che sono attentamente studiati. Per la realizzazione di Folk, ha lavorato con forme, dimensioni e rilievi d’altezze, in modo che i piccoli candelabri si adattassero perfettamente nei vassoi. La sistemazione asimmetrica dei portacandele sulla base costituisce un dettaglio discreto che aggiunge dinamica al design. Simon Legald ci dice: ”Desideravo creare una piccola famiglia di prodotti collegati tra loro. I candelabri dovevano avere ognuno la sua espressione, ma condividere lo stesso dna. Era importante che le diverse parti potessero sia star bene da sole, sia in abbinamento con gli altri portacandele della serie. Folk si compone da cinque parti diverse, ognuna in due colori differenti. I colori della serie spaziano dalle classiche sfumature grigie all’azzurro, rosso bordeaux e giallo. I colori sono stati scelti per vivacizzare la serie e facilitare gli abbinamenti dei portacandele, in modo che armonizzino con il proprio gusto ed arredamento.