Vistosi a Euroluce 2013

Pubblicato il 28 marzo 2013 Di

In occasione di Euroluce 2013, evento di riferimento internazionale per il settore dell’illuminazione decorativa, dal 9 al 14 aprile Vetreria Vistosi sarà presente presso il padiglione 11 allo stand E23-F22, dove si potranno ammirare i nuovi modelli delle sue collezioni.

Come Orbital, design Pio e Tito Toso, collezione di lampade a sospensione e parete in vetro soffiato, composto dall’unione di due anelli concentrici in vetro che richiamano uno spazio aperto.

Tahoma round design Andrea Lazzari, collezione di lampade a sospensione e plafoniera in vetro soffiato composto dalla composizione di singoli elementi verticali che richiamano la forma sferica in modo irregolare.

Molte le novità che riguardano l’azienda: in attesa dell’appuntamento fieristico, di seguito qualche anticipazione.

Verrà lanciata subito prima della fiera la nuova App Vistosi. Si chiama LightMeApp ed è concepita per il mondo del design. Moltissime le funzionalità di questo strumento a servizio dell’immaginazione nell’arredare e illuminare il proprio spazio.

Tra questela possibilità di scegliere tra ambienti d’archivio o di fotografare il proprio; un recupero immediato di immagini, modelli e descrizioni tecniche degli articoli inseriti; una gestione agile dei progetti realizzati e facilità di condivisione degli stessi. Studiata per gli interior designer che vogliono arricchire i propri progetti con le lampade Vistosi, permettendo al cliente visualizzare il prodotto nel contesto del progetto d’arredo, LightMeApp è uno strumento perfetto anche per chi vuole entrare nel mondo Vistosi e sperimentare i suoi prodotti nel proprio ambiente.

È stata inaugurata la nuova campagna pubblicitaria 2013, che riprende idealmente linee e messaggi della precedente, ma vede questa volta protagonisti i Giogali in cristallo di Angelo Mangiarotti. La campagna reinterpreta in maniera inedita uno tra i più affermati simboli della produzione Vistosi, il gancio di vetro componibile. Finora spesso legato ad installazioni raffinate e dall’eleganza tradizionale, Giogali si presta in realtà ad integrarsi anche in progetti ed ambientazioni dal carattere deciso e più spiccatamente moderno. Proprio la sua unicità, cioè essere elemento componibile e indipendente da strutture prefissate, lascia il più ampio spazio all’immaginazione e alla creatività dei progettisti d’arredo. Le immagini della campagna saranno visibili nelle principali riviste d’arredo e sui social media a partire dall’inizio di marzo.

Dal 6 aprile Vistosi sarà anche presente a Milano con i suoi Giogali, nella restrospettiva dedicata al Maestro Angelo Mangiarotti, che si inaugura presso la Galleria Carla Sozzani, in Corso Como 10.