“XIP MOBILE”: rispondere al citofono dal divano

Pubblicato il 15 giugno 2013 Di

BPT, azienda leader nel settore della termoregolazione, della videocitofonia e della domotica, della sicurezza e dell’illuminazione a LED, ha sviluppato XIP Mobile, una nuova App per iPhone, iPad, smartphone e Tablet Android che consente di gestire le funzioni videocitofoniche dall’interno dell’abitazione attraverso un dispositivo mobile, stando comodamente seduti sul divano di casa.

Attraverso la App XIP Mobile l’utente può gestire una chiamata proveniente dal posto esterno o dal portiere della palazzina, ma anche intercomunicare con altri dispositivi mobili o con derivati interni BPT collegati al sistema videocitofonico digitale XIP. Con il semplice tocco di un dito può attivare dal dispositivo mobile, l’apertura della porta.

Grazie a un’interfaccia grafica estremamente intuitiva, XIP Mobile consente di creare e gestire in modo semplice e immediato la lista “Preferiti”, ovvero la propria rubrica suddivisa per categorie, in utenti e posti esterni, e la lista dei “Contatti” raggiungibili, siano essi dispositivi mobili, derivati analogici, portieri o posti esterni.

Per visualizzare tutte le chiamate gestite dal dispositivo, o solamente quelle ricevute, effettuate o perse, è possibile consultare il “Registro delle chiamate”. Per ciascuna voce l’App consente di sapere chi ha chiamato, la data e l’ora dell’evento, mentre la tastiera numerica permette di digitare un numero breve per chiamare direttamente altri dispositivi all’interno dell’impianto.

XIP Mobile consente di chiamare due o più dispositivi in contemporanea appartenenti alla stessa unità abitativa semplicemente selezionando il contatto dalla lista “Contatti” o dalle liste “Preferiti” e premendo il pulsante di chiamata. L’utente può anche gestire una chiamata entrante da posto esterno o da portiere provvisto di webcam attraverso una preview video che gli permette di visualizzare sullo schermo del dispositivo l’immagine di chi sta chiamando. In questo modo può scegliere se rispondere, attivando l’audio, o se rifiutare la chiamata.

Può anche decidere se far vedere la sua immagine a chi chiama (se effettua la chiamata da dispositivo mobile o è il portiere) o inibirla cliccando sulla relativa icona.

L’utente può anche scegliere dall’elenco degli ingressi, il posto esterno da autoinserire e premere il pulsante di chiamata per visualizzare le immagini dei posti esterni in sequenza ciclica. Al momento della chiamata può quindi decidere se aprire la porta, attivare fino a 10 comandi ausiliari o inserire l’audio verso il posto esterno.

Tra le opzioni previste figurano alcune funzioni avanzate, come la sospensione della comunicazione (Pausa), l’esclusione dell’audio uscente (Mute), la disattivazione del video uscente, oppure il cambiamento della telecamere da frontale a posteriore.