Zilio A&C quando i valori del made in Italy esprimono un mood semplicemente internazionale

Pubblicato il 5 maggio 2015 Di

“Il nostro intento è realizzare oggetti duraturi e di ottima qualità. Linee pulite e lievi prendono vita da materiali altamente selezionati, concretizzandosi in elementi d’arredo che migliorano con l’uso e lo scorrere del tempo.

Le mode sono passeggere, mentre il nostro lavoro vuole esprimere una cultura del di-segno. Per questo lasciamo emergere i valori che ci distinguono — tradizione, etica e passione — attraverso una ricerca stilistica schietta e onesta.”

Con queste parole Carlo Zilio, titolare insieme al padre Aldo dell’omonima azienda (fondata oltre sessant’anni fa nel Distretto della Sedia di Manzano in Friuli, ai confini con Slovenia e Austria), presenta le sue linee d’arredo e il suo pensiero.

Parole chiare e incisive, come le sedute e gli accessori prodotti in questi ultimi anni. Collezioni caratterizzate da un design essenziale, che consente il loro inserimento armonico in tutte le tipologie di ambiente, adatte tanto agli spazi residenziali quanto a quelli dell’ospitalità.

Collezioni che negli ultimi anni hanno trovato in una folta schiera di designer internazionali le loro firme. Ecco allora che Tomoko Azumi , del t.n.a. design studio di Londra, disegna per Zilio A&C nove articoli, mentre Simon Kämpfer , svizzero d’origine e anch’egli con sede nella capitale inglese, ha in catalogo quattro prodotti, e altri due li presenterà in quest’edizione del Salone. Sempre da Londra collaborano con l’azienda friulana Roger Arquer  e lo studio Mentsen ; da Rotterdam Ronald Jeanson ; dalla Slovenia Arne Vehovar  e da Milano David Dolcini  e Takashi Kirimoto . Ultima, ma non ultima, la collaborazione con Note Design Studio  di Stoccolma.

Forme & Colori” Il concept dei prodotti Zilio A&C

Le forme e i colori sono gli elementi primari che attraggono la nostra attenzione e ci fanno percepire il nuovo.

Forme & Colori è il nome che lo studio Mentsen, che da qualche anno cura l’art direction di Zilio A&C, ha dato al folder di presentazione dei nuovi prodotti al Salone del Mobile di Milano, già dal 2011.

Le caratteristiche che accomunano le collezioni di Zilio A&C sono particolarmente evidenti nei nuovi prodotti portati in scena in quest’edizione del Salone, dove la semplicità delle forme — arrotondate per accogliere confortevolmente lo sguardo e il corpo — esprimono leggerezza e al tempo stesso solidità, e sono sottolineate da colori tenui, morbidi e riposanti.

Le novità di quest’anno sono: – una sedia: in legno e dal look informale e disinvolto, adatta sia all’uso residenziale sia contract; – una poltroncina: la prima per Zilio A&C che nascere solo in versione imbottita e non come variante di una sedia; – dei complementi d’arredo: che vanno a completare ulteriormente la gamma di accessori per la casa di Zilio A&C. Inoltre sarà presentata una selezione delle precedenti collezioni.