Red Dot Design Award: tra prodotti di design quotidiani

Pubblicato il Di in Pezzi Storici, Storia del Design

Sono molti gli oggetti che dal 1955 ad oggi hanno ricevuto il Red Dot , premio annoverato tra i più importanti riconoscimenti per il design.
Come via abbiamo già raccontato, il premio Red Dot è diviso in tre categorie, la più storica di queste  è la categoria Design di prodotto . In questa sezione sono stati premiati molti progetti/ oggetti molto noti, che spaziano dagli arredi alle lampade, dai prodotti tecnologici alle automobili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Entreranno nella storia del design o forse lo sono già?  Vi proponiamo  una selezione di alcuni progetti vincitori delle edizioni degli ultimi anni, moltissimi quali sono oggetti quotidiani che ogni giorno utilizziamo.

I tecnologici

E’ uno degli oggetti più diffusi e desiderati iPhone 5s premiato con il Red Dot nel 2014. Lo Smartphone di Apple è tra i prodotti vincitori e con esso nello stesso anno della famiglia Apple è stato premiato  anche iPad Air.

Altro oggetto cult sopratutto per gli amanti della domotica è Nest di Nest Labs, Inc. vincitore del Red Dot nel 2012.
La seconda generazione del termostato Nest learning rappresenta un progresso significativo di questo settore in rapida espansione.

 

Arredi

Tra i premiati del 2011 anche Sky Planter Plant Box l’anti-convenzionale e moderno vaso, è stato premiato per il suo innovativo sistema di irrigazione Slo-Flo che alimenta acqua gradualmente alle radici della pianta.

Anche la celebre PLOUM Sofa di Ligne Roset è tra i progetti premiati del Red Dot 2011 esattamente con il best of the best 2011, uno dei massimi riconoscimenti della categoria design di prodotto. Il divano disegnato dai fratelli Ronan et Erwan Bouroullec è stato premiato per

Anche le aziende italiane sono  molto presenti  tra i premiati per i progetti  di arredi e  lampade. In questa categoria ritroviamo tra i premiati negli ultimi anni  Beehive di Foscarini disegnata da Werner Aisslinger  premiata con il Red Dot nel 2012 e Blom FontanaArte di Andreas Engesvik che ha ricevuto il premio nel 2014.

Product design quotidiano

Molti sono oggetti di vita quotidiana  moderni e tecnologici, spesso usati tutti i giorni come strumenti di lavoro come nel caso di Leica DISTO™ X310 il metro laser per le misurazioni e i rilievi (Red Dot 2013), usati in cucina come SodaStream Source .

Il sistema per fare bevande gassate da acqua di rubinetto come alternativa sostenibile per l’acquisto di bevande in bottiglie di plastica anche (premiato con red hot 2013) .

Anche nel campo del health care  vi sono oggetti che sono stati premiati, come anche nel caso del design di auto o biciclette.

Quest’ ultimo settore in particolare, il bike design,   è ampiamente rappresentato da molte proposte e tra queste ritroviamo Reelight GO Reelight ApS design dello studio Kibisi. La lampada per bicicletta pensata come oggetto mobile che si può portare ovunque pratica da trasportare e da inserire alla bici (premio red dot 2013).

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

In cucina

Infine in cucina dagli oggetti all’arredo come la rubinetteria di altissimo livello e  tra questi troviamo due sistemi per rubinetteria da cucina: Minta di Grohe AG  premio Red Dot 2012 e Minta Touch premio Red Dot: Best of the Best 2014 .

In cucina trova spazio anche kMix Boutique la collezione proposta da Kenwood Limited, composta da piccoli elettrodomestici . Dal tostapane al frullatore a immersione una collezione colorata e di design che porta un modo diverso di intendere l’elettro domestico oggetto d’arredo.

Immancabile anche Nespresso Inissia  macchinetta del caffè premiata con il Red Dot nel  2014 disegnata da da Antoine Cahen di Les Ateliers du Nord  Losanna.