Sottsass sperimentatore eclettico

Pubblicato il Di in Eventi
Crediti fotografici: CSAC, Università di Parma, Laboratorio fotografico.

Ceramiche Refin rende omaggio a Ettore Sottsass jr, in occasione del centesimo anniversario della nascita, con un progetto volto a celebrare una delle figure più importanti dell’architettura e del design del Novecento. Una mostra ed una conferenza, ideate da Ceramiche Refin e dallo CSAC (Centro Studi Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma), in collaborazione con Il Giornale dell’Architettura, saranno presentate all’interno della showroom Refin situata nel palazzo che fu il luogo di lavoro per molti anni dell’architetto Ettore Sottsass jr. L’iniziativa “Sottsass, sperimentatore eclettico” vuole rendere omaggio al celebre architetto e designer e promuovere l’attività di ricerca dello CSAC, uno dei più importanti archivi di documenti, progetti di arte, architettura, design e fotografia del Novecento, a cui Ettore Sottsass donò nel 1979 il proprio archivio, che dedicherà all’architetto una mostra monografica a partire da novembre. “Sottsass, sperimentatore eclettico” si pone l’obiettivo, attraverso una mostra a cura di Emanuele Piccardo, critico di architettura, e Francesca Zanella, presidente CSAC, di indagare la proficua relazione tra Sottsass e il design, con particolare attenzione alle ceramiche realizzate per la Galleria Il Sestante e Poltronova e l’allestimento del progetto di mobili in fiberglass per la mostra “Italy: the New Domestic Landscape” tenutasi al MoMa nel 1972. Ad aprire la mostra sarà la conferenza di martedì 10 ottobre dedicata ai professionisti dell’architettura, che si focalizzerà sul lavoro di ricerca progettuale e artistica dell’architetto, dall’inizio della sua carriera presso il Politecnico di Torino fino al periodo americano della controcultura, e sul rapporto con il mondo del design, dalle ceramiche ai mobili. Ceramiche Refin conferma con questa iniziativa la sua attenzione e sensibilità nei confronti del mondo del progetto, dimostrandosi ancora una volta azienda capace di dar spazio a proposte ed eventi con un forte valore culturale e divulgativo. Refin Studio, importante spazio istituzionale di Refin e cornice di questa mostra, è da sempre riferimento per i progettisti attenti a ricercare le soluzioni e i materiali più idonei alle proprie esigenze creative.

 

 

In copertina:
Ettore Sottsass Jr., House Environment. Prospettiva d’insieme dell’House Environment realizzato per la mostra Italy: The New Domestic Landscape, Museum of Modern Art, New York, s.d. (1972), matita e china su cartoncino, mm 516 x 485, CSAC, Università di Parma, Fondo Ettore Sottsass Jr.
Credits_ CSAC, Università di Parma, Laboratorio fotografico.