Magisketch Revisited

Pubblicato il Di in News

Vico Magistretti diceva: “Io faccio pochissimi disegni, oppure faccio schizzi sul retro delle buste”.
Provaci anche tu!
Vieni a visitare lo studio museo e la sua mostra Magistretti Revisited, trova lo scorcio, il dettaglio preferito, mettiti comod* e prova a ridisegnarlo – come faceva Vico – su una busta, un invito, una cartolina, un biglietto del tram, un foglio di giornale o qualsiasi altro supporto insolito.
Per il Salone del Mobile 2022, la Fondazione Vico Magistretti presenta il contest Magisketch Revisited.
I disegni sui supporti più improbabili e bizzarri, quelli più originali e divertenti saranno esposti in studio museo fino al termine della mostra (dicembre 2022). Il migliore di tutti, a insindacabile giudizio del Comitato Scientifico della Fondazione, sarà invece premiato con 3 poster dalla collezione di Vico.


Come si partecipa:
vieni a visitare la mostra Magistretti Revisited dal 7 al 12 giugno (per il Salone del Mobile la Fondazione è aperta tutti i giorni dalle 11 alle 20 con ingresso gratuito e senza prenotazione), porta con te il tuo supporto improbabile e mettiti a disegnare.
Puoi lasciare direttamente il disegno dopo la visita oppure inviarlo per mail nei giorni successivi.


La giuria:
il Comitato Scientifico della Fondazione Magistretti: Matilde Cassani, Gabriele Neri e Luca Poncellini


Il premio:
per il vincitore in palio 3 poster dalla collezione di Magistretti. I disegni sui supporti più improbabili e bizzarri, quelli più originali e divertenti saranno esposti in studio museo fino al termine della mostra.


La mostra:
con Magistretti Revisited, la Fondazione Magistretti torna alle origini: le cassettiere- alcune appartenute a Pier Giulio Magistretti, padre di Vico e primo proprietario dello studio – il tecnigrafo, i pannelli alle pareti tappezzati di appunti, cartoline, disegni e fotografie, i modelli sparsi qua e là riportano in scena la location e rievocano l’atmosfera in cui Vico e il geometra Franco Montella, suo storico e straordinario assistente, hanno lavorato per oltre sessant’anni. Gli schizzi, le relazioni, le stampe fotografiche, i ritagli di riviste e quotidiani esposti negli arredi originali dello studio insieme alle parole di Magistretti tracciano un percorso che accompagna i visitatori alla scoperta del senso più profondo del lavoro di Vico, tra architettura e disegno industriale.
Durante il Salone del Mobile, dal 7 al 12 giugno 2022, Magistretti Revisited è aperta tutti i giorni dalle 11 alle 20, ingresso gratuito senza prenotazione.